C’è tempo fino al 28 febbraio per presentare domanda

Volontari della sicurezza,
aperte le adesioni al gruppo comunale

I volontari saranno impiegati nel presidio dei plessi scolastici
e a supporto della polizia municipale nei varchi stradali
durante le manifestazioni cittadine

Sono aperte fino al 28 febbraio le adesioni al gruppo dei “volontari della sicurezza” del Comune di Udine. Gli interessati potranno offrire il proprio contributo a livello di informazione della cittadinanza, presidio dei plessi scolastici e supporto alla polizia municipale nei varchi stradali durante le manifestazioni cittadine.L’attività dei “volontari della sicurezza”, regolata dalla legge regionale 29 Aprile 2009 n. 9 (Disposizioni in materia di politiche di sicurezza e ordinamento della Polizia Locale) e dal decreto del presidente della Regione del 12.01.2010, si configura come un servizio di utilità sociale su base volontaria, svolto in forma occasionale e gratuita (aggiuntivo e non sostitutivo a quello ordinariamente svolto dai corpi e servizi di Polizia Locale). L’amministrazione comunale di Udine ha aderito all’iniziativa, ma limitatamente alle attività di informazione, educazione e supporto alla polizia locale per la sicurezza stradale.

Attualmente il gruppo cittadino conta otto volontari che hanno già frequentato il corso previsto dalla legge regionale per l’iscrizione all’elenco regionale e a breve inizieranno l’attività di supporto con la presenza davanti alle scuole. Oltre a questo impiego, le attività previste dal Comune riguardano il supporto alla polizia municipale in occasione di manifestazioni che prevedono un grande afflusso di pubblico. Per aderire è necessario ritirare il modulo di domanda disponibile presso il Comando della polizia municipale (via Girardini 24) o presso gli uffici della Regione – Servizio Polizia Locale e Sicurezza (a Udine in via Sabbadini 31) e autocertificare la titolarità della patente di guida o, se non si è in possesso della patente, produrre un certificato medico di idoneità fisica e psichica attestante i medesimi requisiti. La documentazione necessarie deve essere compilata e consegnata entro il 28 febbraio agli uffici della polizia municipale o della Regione. Per informazioni ci si può rivolgere agli uffici della polizia municipale di via Girardini (tel. 0432-271333 – e-mail poliziamunicipale@comune.udine.it).