Mercoledì 19 febbraio alle 18
nella sala Corgnali della biblioteca

“Voci liriche dal Friuli”
a Dialoghi in biblioteca

Il ciclo di appuntamenti presenta una pubblicazione di Bruno Rossi
che raccoglie in oltre 1400 pagine i profili di tutti i cantanti lirici friulani

Tornano gli appuntamenti della rassegna “Dialoghi in Biblioteca”, organizzata dalla biblioteca civica e dall’assessorato alla Cultura. Mercoledì 19 febbraio alle 18 la sala Corgnali della biblioteca, in Riva Bartolini, ospiterà la presentazione del libro di Bruno RossiVoci liriche dal Friuli, edito in due volumi nel 2013 da Pizzicato edizioni musicali. Dialogherà con l’autore iil docente dell’università di Roma 3 Quirino Principe, musicologo di fama internazionale.

La pubblicazione costituisce un repertorio di importanza capitale per la storia della musica in Friuli: raccoglie in oltre 1400 pagine i profili di tutti i cantanti lirici che hanno interpretato almeno una parte, anche da comprimari, in un’opera lirica, o hanno conseguito il diploma di Canto lirico in un conservatorio musicale o in un’istituzione similare, dagli inizi del melodramma ai giorni nostri. Una ricerca durata sette anni quella di Bruno Rossi, portata a termine dopo una certosina consultazione di numerose fonti giornalistiche e documentarie, reperite nelle più importanti biblioteche e negli archivi della Regione, o fatte pervenire alla “Joppi” da altre istituzioni culturali.

“Bruno Rossi descrive la nascita di un teatro d’opera locale – scrive Quirino Principe nella presentazione dell’opera –, l’avvento dei primi cantanti di fama, l’edificazione dei teatri, i luoghi delle rappresentazioni, le figure degli impresari teatrali, dei maestri di canto. In controcanto, alla vicenda degli artisti interpreti s’intreccia quella di autori friulani, e delle prime esecuzioni di opere realizzate da artisti del territorio oggetto di studio: della terra, cioè, tra Timavo e Livenza”. Un repertorio, peraltro, ricchissimo di immagini, che si offre come strumento indispensabile per affrontare qualsiasi ricerca storica in questo specifico e affascinante campo d’indagine.