Il sindaco di Udine Furio Honsell
ha incontrato il primo cittadino della città istriana

Vertice Udine-Fiume
su Amga e energia

Tra i temi trattati i progetti per il teleriscaldamento a Fiume e le
future collaborazioni tra Amga e la società municipalizzata croata

Definire le strategie di sviluppo e di rilancio del teleriscaldamento nella città di Fiume in Croazia nell’ambito della partecipazione di Amga in Energo. Con questo obiettivo mercoledì 31 agosto il sindaco di Udine Furio Honsell, accompagnato dal presidente di Amga Antonio Nonino, dal direttore operativo di Amga Daniele Romanello e dal dirigente dell’amministrazione comunale Rodolfo Londero, ha fatto visita al primo cittadino del capoluogo istriano, Vojko Obersnel. “Ci siamo incontrati per la prima volta – spiega il sindaco di Udine – ed è stata un’importante occasione di confronto rispetto a un tema cruciale dal punto di vista energetico come il teleriscaldamento”.

Amga Energia&Servizi, società multiservizi controllata dal Comune di Udine, detiene circa il 20% di Energo, azienda municipalizzata della città di Fiume operante nel settore energetico. “Questa partnership – sottolinea Honsell – può essere anche un’occasione per valorizzare il know how di Amga”. Tra gli argomenti sul tavolo anche le prospettive della collaborazione tra le due realtà. “Abbiamo parlato anche di future cooperazioni – afferma Honsell – partendo da questa partecipazione già esistente. Anche le dimensioni simili delle due città vanno in questa direzione”.



Tags: ,