Incontro-dibattito venerdì 25 giugno alle 18 in sala Ajace

Tutela delle colonie feline:
ecco “Gatti senza stivali”

Amico Gatto e Lav lanciano, insieme al Comune e all’istituto Sello, una campagna
educativa contro l’abbandono dei gatti e degli altri animali domestici

“Gatti senza stivali, ma con diritto di cittadinanza”. È questo lo slogan dell’incontro-dibattito sulla gestione delle colonie feline, in programma venerdì 25 giugno alle ore 18 in sala Ajace. L’iniziativa, realizzata dalle associazioni animaliste Amico Gatto e Lav (sede di Udine) in collaborazione con il Comune di Udine, rientra in una campagna educativa e informativa che si propone di arginare il fenomeno dell’abbandono degli animali domestici e informare la cittadinanza in merito alla gestione delle colonie feline. Il progetto ha lo scopo di educare al rispetto nei confronti degli animali, sensibilizzando la popolazione anche alla luce delle leggi di tutela dei diritti dei gatti e degli altri amici a quattro zampe.

 L’iniziativa  si avvale della collaborazione degli studenti della classe terza G dell’Istituto d’arte “G.Sello” che, guidati dagli insegnanti Sergio Di Bez e Roberto Ravasio, hanno progettato graficamente un opuscolo informativo sulle tematiche dei gatti liberi nel contesto urbano. All’incontro, durante il quale verrà anche presentato e distribuito l’opuscolo, interverranno il sindaco Furio Honsell, l’assessore alla Qualità della città Lorenzo Croattini, il dirigente scolastico del Sello Antonio De Ruosi, la dirigente del servizio Veterinaria dell’Ass 4 Francesca Costantini, le referenti delle associazioni Amico gatto e Lav Udine Mara Bolgan e Barbara Novelli e gli studenti e gli insegnanti della terza G.