Venerdì 9 dicembre alle 20.45 al Giovanni da Udine

Torna per “Dicembre a Udine”
il Concerto della cometa

Sul palco la flautista friulana Luisa Sello, il cantante sloveno Gianni Rijavec
e la Croatian National Theatre ‘Ivan pl. Zajc’, per un programma che spazierà
da Debussy alle tradizionali carols natalizie

Anche per il Natale 2011 Udine rinnova il suo tradizionale appuntamento con il Concerto della Cometa. Grazie al contributo di Amga Energia/Servizi, infatti, all’interno del ricco cartellone di “Dicembre a Udine” messo a punto dal Comune,l’attesa serata torna ad arricchire il programma natalizio della città all’insegna della grande musica.

Venerdì 9 dicembre alle 20.45 sul palco del Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”,insieme con il consueto augurio alla cittadinanza per le festività natalizie, salirà la flautista friulana di fama internazionale Luisa Sello con un programma tutto francese e un tocco di novità con alcune prime assolute nel genere del cross over, per terminare con alcune immancabili carols tradizionali. Al suo fianco la Croatian National Theatre  “I.Zajc”, diretta dal Maestro Igor Vlajčič, che aprirà la serata con la Petite Suite di Claude Debussy. Dopo questa ouverture, si unirà Luisa Sello nell’interpretazione del virtuoso Concertino op 109 di Cecile Chaminade, autrice di fin du siecle, e di Saint Saens, l’ Op. 37 e l’Op. 109, coadiuvate dalla ballerina Dianora Hollmann con la scenografia di Laura Miotti.  Come di consueto la seconda parte vedrà la fusione di più generi musicali con l’intervento della canzone d’autore proposta dalla voce del cantante e musicista sloveno Gianni Rijavec, che per l’occasione ha composto un nuovo brano dedicandolo alla città di Udine. Rijavec e Luisa Sello si uniranno poi in un messaggio universale nell’interpretazione di una Lauda antica rielaborata da Radovan Kokosar, per testimoniare, assieme all’orchestra croata, un simbolo di pace e fratellanza che unisce i popoli e le culture nel linguaggio universale dell’arte. Il concerto si concluderà con un tradizionalissimo, ma sempre attuale, carol natalizio, Merry Christmas, a cui parteciperà il Children Choir  ‘Veseljaki’ di Doberdò del Lago diretto da  Lucia Lavrenčič. Come di consueto la serata sarà presentata da Bettina Carniato e vedrà la partecipazione degli attori Titti Bisutti e Werner Di Donato.

L’evento, ricco di fusioni artistiche e di sorprese, nonché portatore di messaggio di pace, per l’occasione vedrà la presenza del sindaco croato di Fiume, Voiko Obersnel, ospite del primo cittadino di Udine, Furio Honsell per testimoniare un’intesa transfrontaliera e di buon vicinato. L’ingresso è possibile con ritiro del tagliando segnaposto (5 euro di cortesia) presso la biglietteria del Teatro (16-19 da lunedì a sabato) a partire dal 1 dicembre fino ad esaurimento dei posti. Info: tel. 0432-248418.

Programma di sala:

Luisa Sello &  Gianni Rijavec

Croatian National Theatre ‘Ivan pl. Zajc’

Direttore Igor Vlajčič 

Voci recitanti Werner Di Donato e Titti Bisutti

Presenta  Bettina Carniato

 Claude Debussy                     Petite Suite (En bateau, Cortège, Menuet, Ballet)

Camille Saint Saens              Romance op. 37

Cecile Chaminade                 Concertino op. 109  

 Camille Saint Saens              Odelette op. 162

Dianora Hollmann (Ballerina) Laura Miotti (Coreografa)

Gianni Rijavec                       The white Dove *

Canzone per Udine * (prima esecuzione assoluta)

Anonimo                                 Madre della vita *  da una lauda antica  (prima esecuzione assoluta)

John Lennon e Yoko Ono             Merry Christmas * con il Children Choir  ‘Veseljaki’ di Doberdò del  Lago

Lucia Lavrenčič  (dir. coro)

 * Arrangiamento per orchestra di Radovan Kokošar  

Concerto in collaborazione con il Piccolo Teatro ‘Città di Udine’e il Progetto MAD degli AdM

Foto: Luca d’Agostino/Phocus Agency © 2010