Tre spettacoli in programma al Menossi

Torna la rassegna di teatro friulano
e delle lingue minoritarie

Domenica 4 novembre alle 17 il primo appuntamento
con la commedia in due atti “Cé tante fature par fa un fí”

Anche quest’anno torna la rassegna del Teatro Friulano e delle lingue minoritarie, uno degli appuntamenti più attesi nella 6^ circoscrizione. Sono tre gli eventi in programma per questa 44^ edizione del cartellone di spettacoli in marilenghe, tutti ospitati dall’auditorium Menossi, in via San Pietro 60, con orario di inizio alle 17. Si parte domenica 4 novembre con la commedia in due atti “Cé tante fature par fa un fí”, per la regia di Salvatore Zona, messa in scena dall’associazione culturale “Gradisca…Il Teatro” di Gradisca d’Isonzo. Lo spettacolo racconta la vita in una casa qualunque della nostra regione ricca di parlate diverse. Tra chiacchiere, pettegolezzi e frecciatine scoppia un problema serio che verrà affrontato in maniera alquanto originale e con vari colpi di scena.

La rassegna proseguirà domenica 18 novembre con lo spettacolo ”La cjase sul cjanton” di Gianni Gregoricchio, interpretato dalla compagnia teatrale “Teatri di Pais” di Madonna di Buia, per la regia di Domenico Costantini. Il terzo e ultimo appuntamento è in programma domenica 2 dicembre, quando andrà in scena la commedia “Log’già Rivista” a cura del gruppo teatrale della Loggia di Udine, per la regia di Nikli. La rassegna è organizzata dalla 6^ circoscrizione e dal circolo culturale ricreativo S. Osvaldo in collaborazione con l’associazione teatrale Friulana e la Società Filologica Friulana. L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero.