Lunedì 13 dicembre a partire
dalle 15.30 in borgo San Lazzaro

Torna la festa di Santa Lucia

Udine rivive una delle sue tradizioni più antiche con una
grande festa all’insegna del divertimento, giochi e animazione

Anche quest’anno Udine rivive una delle sue tradizioni più antiche. Nell’ambito del cartellone di eventi del Comune di Udine “Natale di luce”,  la 1^ circoscrizione “Udine centro” promuove,  in  collaborazione  con l’associazione culturale San Lazzaro, la tradizionale  Festa  di Santa Lucia, in programma lunedì 13 dicembre.

A partire dalle 15.30 grandi e piccini si ritroveranno in borgo San Lazzaro per un pomeriggio all’insegna del divertimento con laboratori creativi (oggettistica  e truccabimbi) e l’allegra compagnia di maghi e burattini. Non mancheranno giochi, effetti luminosi e racconti fantastici di cantastorie. La festa si concluderà alle 18.30 con la benedizione del neo-restaurato campanile del Redentore, che con i suoi 52 metri è il più alto di Udine centro.

Un modo anche per riscoprire borgo San Lazzaro, il cui nome è legato a una delle più antiche  fiere  cittadine, istituita dal Consiglio della Città nell’autunno del  1486. Allora  la  festa durava tre giorni e concludeva il ciclo delle sette  fiere, cioè  era l’ultima occasione dell’anno per fare affari al di fuori dei mercati permanenti.

“Un pomeriggio di animazione – sottolinea l’assessore al Decentramento Chiara Franceschini – per favorire l’aggregazione e il riappropriarsi del territorio attraverso le sue migliori espressioni, scoprendolo  in  una luce nuova. Un’occasione d’incontro per le famiglie in una dimensione non frenetica, ma vicina al bisogno di relazioni sane”.