Domenica 2 dicembre alle 17 all’auditorium Menossi

Si chiude la rassegna di teatro
friulano e lingue minoritarie

La compagnia teatrale “La Loggia” di Udine
porterà in scena lo spettacolo “Log’già rivista”

Terzo e ultimo appuntamento con la 44^ edizione della rassegna del Teatro Friulano e delle lingue minoritarie, uno degli eventi più attesi nella 6^ circoscrizione. Domenica 2 dicembre alle 17 l’auditorium Menossi, in via San Pietro 60, ospiterà lo spettacolo “Log’già rivista”,un ironico spaccato della vita d’oggi, fra verità e il loro contrario, tra apparenza ed illusione, “quando si crede di essere abbastanza cinici per resistere alle avversità che a volte ci sovrastano mettendo a nudo debolezze e illusioni”.

Sul palco la “Compagnia teatrale della Loggia” di Udine formata da Gioia Adamo, Raffaella Adani, Anna Pia Bernardis, Michele Ceolan, Marco Cesca, Flavia Del Torre, Danilo D’Olivo, Donatella Ferrante, Narcisio Levan, Irene Maiolin, Stefano Menis, Maria Dolores Miotto, Elisabetta Paladina, Maria Grazia Passon, Giuseppe Passoni, Stefania Pividori, Paolo Rota, Adriano Sabotto, Gina Serravalle, Adriano Tibalt, Manuel Turra.

La compagnia nasce nel 1983 da un gruppo di ex allievi della Civica scuola di recitazione per il teatro in friulano diretta da Nico Pepe. Inizia la sua attività con la Commedia dell’arte e con Il Misteri de Cros sacra rappresentazione di Alviero Negro. Il Gruppo si cimenta con diversi generi teatrali, dalla Commedia dell’ Arte, al teatro dell’assurdo, alla Commedia brillante ed al teatro drammatico e storico, avvalendosi di registi quali Nico Pepe, Francesco Macedonio, Ferruccio Merisi, Giuseppe Bevilacqua, Danilo D‘Olivo e Nikli. Numerosi i lavori significativi sia in lingua italiana, sia in friulano.

Come per i precedenti appuntamenti l’ingresso allo spettacolo è libero. Per informazioni è possibile telefonare alla 6^ circoscrizione al numero 0432 235246 o al PuntoInforma del Comune allo 0432 414717.