Il primo spettacolo sabato 2 luglio alle 21

Si alza il sipario
al parco Ardito Desio

Si rinnova il tradizionale appuntamento con il teatro amatoriale

Si rinnova anche quest’estate l’ormai tradizionale e atteso appuntamento con il teatro amatoriale nell’arena all’aperto del parco Ardito Desio in via Val D’Arzino. La rassegna, organizzata dalla 2^ Circoscrizione in collaborazione con l’associazione Teatrale Friulana e giunta alla 12^ edizione, proporrà rappresentazioni in lingua italiana e friulana a cura di compagnie teatrali locali.

Il primo appuntamento è per domani, sabato 2 luglio alle 21 con la commedia brillante in friulano “Tè ae mente o tè al limon?” di D. Navarro e Haudecoeur proposta dalla Compagnia teatrale “Le prime luus” di Colugna (in caso di maltempo è previsto  il rinvio all’8 luglio).

“Un modo per far vivere il parco e dare opportunità di socializzare attraverso bei momenti di spettacolo organizzati da compagnie locali che vanno valorizzate – commenta l’assessore al Decentramento, Chiara Franceschini –. Un appuntamento molto atteso dai cittadini e che manifesta sempre un  notevole apprezzamento da parte del pubblico”.

Già in calendario i prossimi spettacoli. Sabato 9 luglio salirà sul palco la compagnia teatrale  “Agnul di spere” di Codroipo  con le due pièce “Siere la puarte!” e “Sclipignis di vite” della C.T. Agnul di Spere.

Seguirà sabato 16 luglio la compagnia teatrale “I commediant per scherzo” di S. Cassiano di Livenza  che porterà in scena  la commedia “www.mezzasalma.it” di Aldo Cirri.

Chiuderanno infine la rassegna, sabato 30 luglio, i “Grado teatro” di Grado con la messa in scena di “La vita è un romanzo, signore!” di Edy Tonon.

L’ingresso a tutti gli spettacoli è libero e le rappresentazioni avranno inizio alle 21. Per informazioni: PuntoInforma 0432 414717 o 2^ circoscrizione 0432 402632 / 542413, o, ancora, l’Atf  0432 510856.