Venerdì 24 gennaio alle 17.30 alla Sala Corgnali della biblioteca comunale Joppi

Shoah, alla Joppi le
“presenze ebraiche in Friuli”

Nel 50° anniversario della morte di Oscar Luzzatto, l’incontro si propone
di ripercorrere la storia paradigmatica di un ebreo friulano

Dopo il via ufficiale, con l’inaugurazione delle due mostre allestite a palazzo Morpurgo, entra nel vivo il programma di iniziative organizzate dal Comune di Udine per celebrare la Giornata della Memoria. Venerdì 24 gennaio alle 17.30 nella Sala Corgnali della biblioteca “Joppi”, sarà la volta della conferenza “Presenze ebraiche in Friuli.Oscar Luzzatto e gli ebrei udinesi tra Otto e Novecento: vite spese per il Friuli e per l’Italia”. Nel 50° anniversario della morte di Oscar Luzzatto, l’incontro si propone di ripercorrere la storia paradigmatica di un ebreo friulano, pienamente inserito nel tessuto sociale, politico, economico e culturale friulano e costretto a rifugiarsi in Svizzera per sfuggire alle persecuzioni antiebraiche. Uno spaccato di storia locale che si interseca con la “grande storia” del ‘900. Introdotti da Pier Cesare Ioly Zorattini, interverranno Maddalena Del Bianco Cotrozzi, Valerio Marchi, Fulvio Salimbeni, Emanuele D’Antonio e Pietro Ioly Zorattini.