Venerdì 14 febbraio al Menossi alle 21

Secondo appuntamento
con i “Film della montagna”

La serata proporrà la proiezione di due filmati: “Rifugio” di Vincenzo Mancuso
e “La tela del ragno: Cesare Maestri si racconta” di Leandro Sabin Paz

Secondo appuntamento con i “Film della montagna”, la rassegna dedicata ai protagonisti dell’alpinismo e delle avventure in alta quota e organizzata dalla 6^ circoscrizione del Comune di Udine in collaborazione con il Dopolavoro Ferroviario e la Società Alpina Friulana di Udine. Venerdì 14 febbraio alle 21 l’auditorium Menossi, in via San Pietro 60, ospiterà, per la XXX edizione della manifestazione, la proiezione di due filmati: “Rifugio” di Vincenzo Mancuso e “La tela del ragno: Cesare Maestri si racconta” di Leandro Sabin Paz. La rassegna proseguirà poi il 21 febbraio con l’atteso incontro con l’alpinista e scrittore Alessandro Gogna, che presenterà il video “Montagne: usate o vissute?”.

“Una tradizione che sa rinnovarsi ogni anno, con sapienti scelte di titoli, tali da garantire qualità di immagini e grande attenzione nei contenuti – sottolinea l’assessore al Decentramento, Antonella Nonino –. Un sentito ringraziamento al Dopolavoro Ferroviario e alla Società Alpina Friulana che con la loro passione e cura da 30 anni regalano a Udine questa rassegna che ci fa viaggiare con immagini inedite dei luoghi e ci fa sempre crescere attraverso riflessioni mai scontate”. Tutte le serate sono a ingresso libero con orario di inizio alle 21. Per informazioni è possibile contattare il PuntoInforma del Comune di Udine, in via Savorgnana 12, al numero 0432 414717/718.