Martedì 7 giugno alle 20.30 in sala Ajace

Seconda serata
con il Festival di chitarra

Matteo Bernetti Evangelista, uno dei più interessanti solisti italiani della nuova generazione,
si esibirà su musiche di J. Dowland, F. Tarrega, A. Barrios, E. Pujol e J. W. Duarte

Secondo appuntamento martedì 7 giugno con il Festival Internazionale di Chitarra Classica Ferdinando Sor, con il giovanissimo Matteo Bernetti Evangelista, che si esibirà in sala Ajace alle 20.30. Considerato fra i più interessanti solisti italiani dell’ultima generazione, Evangelista presenterà un programma di estremo virtuosismo su musiche di J. Dowland, F. Tarrega, A. Barrios, E. Pujol e J. W. Duarte.

Nato nel 1982 a Fermo, ha iniziato a 12 anni lo studio della chitarra sotto la guida di Claudio Marcotulli presso il Conservatorio ‘G.B. Pergolesi’ della sua città, debuttando a 16 anni come solista al fianco dell’orchestra sinfonica del conservatorio e diplomandosi nel 2004 con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Ha proseguito gli studi all’Ecole Normale de Musique “A. Cortot” di Parigi con Alberto Ponce, ottenendo nel 2005 all’unanimità la “licence Supérieure d’Execution Musicale”. Contemporaneamente si è perfezionato con Betho Davezac, Marco Socias, Pavel Steidl e David Russell.

Vincitore di importanti concorsi internazionali, fra cui il V concorso chitarristico “Città di Castelfidardo”, il XIV concorso chitarristico “Emilio Pujol” di Sassari e il IX concorso chitarristico “Villa de Petrer”, si è esibito in Italia, Francia, Spagna e Germania. Ospite di importanti festival quali il “Festival della chitarra” di Pordenone, “L’ora della Musica” di Reggio Emilia, il Festival dell’Arts Academy di Roma, il Festival “Roberto Fioravanti” di Prato, “Semana della Guitarra” di Madrid, svolge un’intensa attività concertistica che spazia dal recital solistico, alla musica da camera e ai concerti per chitarra e orchestra.

Recentemente è stato vincitore del premio Internazionale Ferdinando Sor e Città di Udine Carla Minen. Il XXVIII Festival Internazionale di Chitarra Classica, rassegna prestigiosa di giovani talenti inserita nel calendario di Udinestate 2011 organizzata dal Comune, si concluderà mercoledì 8 giugno, con l’esibizione del duo spagnolo Manuela Puente e Javier Somozoa. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.