Giovedì 16 settembre per due pomeriggi a settimana

Riprende l’attività della
“Piramide della salute”

Personale specializzato dell’Ass 4 “Medio Friuli” fornirà informazioni e servizi di misurazione
della pressione, controllo della glicemia, rilevazione del battito cardiaco
e calcolo dell’indice di Massa Corporea

Riprende a pieno ritmo, dopo un rallentamento dovuto alla pausa estiva, l’attività della “Piramide della Salute” che il Comune di Udine – Progetto O.M.S. “Città Sane”, l’Ass 4 “Medio Friuli” e il Gruppo Despar del Nordest, propongono all’interno del supermercato Eurospar di Via Scalo Nuovo a Udine, e che ha reso il capoluogo friulano teatro di un’esperienza di marketing sociale assolutamente innovativa per l’Italia.

Con l’obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione da giovedì 16 settembre, per due pomeriggi a settimana, il punto informativo sarà nuovamente a disposizione dei cittadini con personale sanitario in grado di fornire informazioni utili per una migliore qualità della vita ed effettuare gratuitamente servizi di misurazione della pressione, controllo della glicemia, rilevazione del battito cardiaco e calcolo dell’indice di Massa Corporea.

L’iniziativa si propone come obiettivo principale quello di favorire la diffusione di una cultura della prevenzione. Questo “angolo della salute” intende inoltre consentire un contatto diretto con professionisti del settore sanitario sui temi legati alla prevenzione e alla promozione della salute, e trasmettere un messaggio di vicinanza delle istituzioni e dell’azienda Despar alla salute dei cittadini. È prevista infatti, per due giorni alla settimana (il martedì e il giovedì dalle 16 alle 18) la presenza di personale specializzato, messo a disposizione dall’Azienda per i servizi sanitari nr. 4 “Medio Friuli”. La struttura sarà comunque sempre accessibile ai clienti, poiché rimarranno attivi il display (con immagini/contenuti che scorreranno in loop) e il banner (con messaggi di segnalazione delle attività/servizi/iniziative) e sarà aperta anche ad eventuali collaborazioni con le associazioni di volontariato locali.

“L’iniziativa è anche espressione di una forte sinergia tra soggetti diversi – sottolinea il sindaco di Udine Furio Honsell – che appartengono al settore pubblico, al settore privato e del volontariato, e che operano insieme sul territorio, condividendo competenze, strumenti e risorse, per un obiettivo comune: la promozione di sani stili di vita e il miglioramento della salute della popolazione”. Despar Nordest conta di estendere l’iniziativa della Piramide della Salute anche ad altri dei suoi punti vendita friulani. “Riteniamo sia una scelta importante e doverosa  spiega Francesco Montalvo, direttore Marketing del gruppo Despar del Nordest – diventare parte attiva in un processo virtuoso di educazione alla salute dei cittadini, affinché sviluppino un rapporto sano e consapevole con il cibo e con il proprio corpo”.