L'iniziativa organizzata dal Centro solidarietà giovani "Micesio" in collaborazione con il Comune

Riparte “40×150 Graphic Work”,
esposizioni all’Informagiovani

Per i prossimi dieci mesi coppie di giovani grafici si alterneranno
nell’esposizione di opere all’Informagiovani di viale Ungheria

Promuovere l’attività dei giovani creativi con mostre mensili nei locali dell’Informagiovani. Con questo proposito riparte l’iniziativa “40 X 150 – Graphic Work”, realizzata dal Centro solidarietà giovani “Giovanni Micesio” onlus di Udine, in collaborazione con il Comune di Udine.Per i prossimi dieci mesi coppie di giovani grafici si alterneranno mensilmente nell’esposizione, nei locali dell’Informagiovani di viale Ungheria, di due banner di presentazione della propria attività. Un book dedicato, presente all’esposizione, darà al pubblico la possibilità di esprimere le emozioni suscitate dai lavori in mostra. Già da oggi e fino al 26 dicembre 2012 sono in esposizione i lavori dei primi due giovani partecipanti, Alberto Artico e Mattia Cuttini, entrambi grafici udinesi, già attivi nel settore con brillanti risultati.