Candidature entro
il 20 ottobre 2017

Rinnovo del consiglio
comunale dei ragazzi

Classi IV e V primarie
e secondarie primo grado

consiglio comunale ragazzi

Risorsa preziosa per la città e per le scuole attraverso l’esercizio della cittadinanza attiva, il Consiglio comunale dei ragazzi anche quest’anno si rinnova, invitando alunni e alunne delle classi IV e V delle scuole primarie e della scuola secondaria di primo grado a contribuire concretamente alla qualità della vita della comunità udinese attraverso le loro proposte.

Nel corso dell’anno scolastico i consiglieri del Consiglio Comunale dei Ragazzi, sostenuti dalla propria classe, avranno la possibilità di proporre ed elaborare ”Smartidee”, idee intelligenti per migliorare la città.

Le proposte dovranno avere alcune caratteristiche: essere specifiche (ovvero definite in maniera chiara e concreta), misurabili (devono poter essere realizzate), arrivabili (raggiungibili), realistiche (vere) e temporizzabili (da realizzare entro giugno 2018).

Quest’anno, l’offerta di collaborazione con le istituzioni si arricchisce della visita gratuita al Palazzo Comunale ”UdinèNostra”, e di numerosi laboratori di approfondimento in collaborazione con le associazioni culturali del territorio.

Le alunne e gli alunni interessati possono proporre la propria Smartidea presentando la candidatura compilando l’apposita scheda elettorale che è stata consegnata a tutte le scuole cittadine e che può essere scaricata anche dal blog ccr.comune.udine.it e dalle pagine Internet dedicate al Ccr.

Proprio in questi giorni l’Ufficio Progetti Educativi 3-14 anni sta collaborando con diverse scuole per presentare il progetto ai giovani elettori, con momenti di approfondimento in classe utili a confrontarsi per parlare di responsabilità, ascolto e rispetto.

Il Ccr è composto da massimo 28 consiglieri, quattro dei quali eletti in ciascuno dei sei istituti comprensivi, due eletti nell’Istituto Statale Educandato “Uccellis” e altri due eletti nelle altre scuole autonome che aderiranno al progetto.

Entro venerdì 20 ottobre 2017 le candidature possono essere inviate all’Ufficio Progetti Educativi via e-mail o consegnate alla scuola, che dovrà provvedere al recapito.

#news