I locali di via del Sale chiusi al pubblico dal 14 al 17 novembre

Restyling interno per
la Ludoteca comunale

In poco più di sette mesi di attività la Ludoteca ha raccolto 5.284 presenze,
con un picco di quasi 2 mila visitatori registrato nel mese di ottobre

Dopo aver ampiamente superato le 5 mila presenze in pochi mesi di attività, la Ludoteca comunale si prepara a un intervento di restyling per riproporsi in una veste ancora più accogliente a tutti i suoi affezionati visitatori. Da mercoledì 14 a sabato 17 novembre i locali di via del Sale resteranno chiusi al pubblico per permettere agli operatori comunali di rinnovare l’arredo e la disposizione interna della struttura.La Ludoteca, che riprenderà l’attività ordinaria martedì 20 novembre, dall’inaugurazione dei locali della scorsa primavera è riuscita a raccogliere ben 5.284 presenze. Un risultato notevole, raggiunto in poco più di sette mesi, dal momento che il servizio è diventato permanente solo da aprile. I locali di via del Sale hanno accolto numerosi appassionati del gioco anche nel periodo estivo, con quasi un migliaio di visitatori registrati tra giugno e agosto. Ma la “ludo-mania” è diventata davvero contagiosa a settembre e ottobre, quando le presenze hanno toccato rispettivamente quota 761 e 1.930.

I locali di via del Sale ospitano centinaia di giochi da tavolo, per tutti i gusti e tutte le età, in grado di divertire un pubblico dai sei anni in su, dai giocatori occasionali a quelli più esperti. Si spazia dai giochi per famiglie a quelli di logica e strategia, dai giochi di parole a quelli di carte, dai giochi di abilità e destrezza a quelli cooperativi. Non mancano giochi di popoli e culture dai vari paesi del mondo, come anche giochi d’ingegno e di costruzione. È presente inoltre un’area motricità specificamente dedicata ai più piccoli. L’ingresso alla Ludoteca comunale è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni si può contattare l’ufficio Ludobus (tel. 0432 271677-756) o il PuntoInforma (tel. 0432 414717-718) del Comune di Udine.



Tags: