È una delle più prestigiose rassegne
letterarie e culturali europee

Reitani e Lievi
al festival “LesArt” di Esslingen

L'assessore Reitani modererà un incontro dedicato al direttore
artistico e sovrintendente del Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”

“Coltivare e promuovere il gemellaggio che la città di Udine ha con Esslingen, anche, e soprattutto, nell’ottica di sempre maggiori scambi culturali, veicolando all’estero le eccellenze del nostro territorio e portando le migliori esperienze europee nel capoluogo friulano”.

Così l’assessore alla Cultura del Comune di Udine, Luigi Reitani, alla vigilia della sua partecipazione, martedì 29 novembre, ad Esslingen am Neckar (Germania) al festival internazionale “LesArt” per introdurre e moderare l’incontro dedicato al direttore artistico e sovrintendente del Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”, Cesare Lievi.

Udine, lo ricordiamo, è gemellata con la città tedesca e nell’ambito dei proficui scambi già intercorsi in questi anni, ora si inserisce anche la presenza udinese ad un festival, “LesArt”, che, giunto alla 17^ edizione, rappresenta una delle più prestigiose rassegne letterarie e culturali europee. Nell’arco di un itero anno, infatti, vengono organizzati nella città alle porte di Stoccarda, oltre 300 incontri, molti dei quali registrano già il tutto esaurito di pubblico. E tra i numerosi appuntamenti in calendario c’è anche quello con “l’autore, regista e filosofo”, così si legge nel programma della giornata, Cesare Lievi, accompagnato da Reitani.

“Ci è stato già chiesto – annuncia Reitani – di proporre per la prossima edizione un altro grande nome della letteratura. In questo modo – conclude – continueremo ad esportare anche all’esterno le eccellenze nell’ambito della cultura che operano nel nostro territorio”.



Tags: ,