Progetto ‘Teatro sosta urbana’

Il teatro  torna a  parlare ‘con e tra la gente’. Portare il teatro in ogni luogo della città, non solo negli spazi “convenzionali”, ma anche, e soprattutto, tra la gente, fuori dai palcoscenici tradizionali. Un’idea di teatro che parli direttamente con le persone, che sia popolare, comunicativo e allo stesso tempo accurato. Un teatro che desidera riallacciare i fili con la comunità da cui nasce e per cui esiste. Questo è TEATRO SOSTA URBANA.
Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.
Programma della rassegna:
sabato 22 febbraio alle 17.30 a Cussignacco (via Veneto 164): Le fiabe di Italo Calvino
sabato 15 marzo alle 20.30 a Cussignacco:  Ape Blu
sabato 26 aprile alle 20.30 al Palabocce udinese in via Padova: ZETS, vita morte e miracoli di due comuni mortali
giovedì 19 giugno alle 21 presso il “P.A.P.A., Posto Anomalo Per l’Arte” (in via Paparotti 29/a): Argentina. Versi di tutti e di nessuno
giovedì 3 luglio alle 18 presso il parco dell’ex ospedale psichiatrico di Sant’Osvaldo (via Pozzuolo 330):  Squarciapace
giovedì 17 luglio alle 21 presso il parco di Sant’Osvaldo: Assedio

GIORNI E ORARI:
come da calendario

LUOGO:
Cussignacco – via Veneto 164
Cussignacco – Palabocce di Via Padova
P.A.P.A. Posta anomalo per l’Arte’ – via Paparotti 29/a
Parco ex ospedale psichiatrico di Sant’Osvaldo – Via Pozzuolo 330

NOME ORGANIZZATORE:
Comune di Udine
Teatro della Sete

CONTATTI:
Teatro della Sete – tel.  338 3007500

PuntoInforma
Via Savorgnana 12
aperto da lunedì a venerdì
dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30
tel.0432 414717