Il Comune prevede un investimento di 145 mila euro

Primo ok alla sistemazione
della circoscrizione doganale

I lavori riguarderanno sia gli uffici
sia l’area esterna al complesso

La giunta ha approvato il progetto preliminare dell’intervento di riqualificazione della circoscrizione doganale, un’area di servizio al Mercato ortofrutticolo del quale fa parte.

I lavori, che prevedono un investimento di 145 mila euro da parte dell’amministrazione comunale, riguarderanno sia gli uffici doganali sia l’area esterna al complesso.

All’interno degli uffici è prevista la realizzazione di una parete divisoria dell’ufficio registrazione per consentire la separazione della zona delle operazione del personale della dogana dalle aree di attesa del pubblico. Altri interventi riguarderanno invece la sostituzione delle unità di trattamento aria e delle relative canalizzazioni e la manutenzione dell’impianto di climatizzazione.

Per quanto riguarda invece le opere all’esterno si procederà con la ristrutturazione della pensilina per le ispezioni doganali, per la quale è prevista la demolizione e la ricostruzione in carpenteria metallica. Verrà installato un impianto di videosorveglianza per monitorare le zone esterne, in particolare la zona di ingresso degli uffici doganali, i servizi igienici/spogliatoi e le zone di sosta.

Sono previsti anche lavori di manutenzione dei marciapiedi e l’installazione di protezioni delle aree di sosta e manovra. La fase progettuale, che sarà completata entro l’estate, consentirà di appaltare l’opera entro la fine del 2010. I lavori saranno eseguiti nel corso del 2011.