Lunedì 17 dicembre alle 14.30 nella Sala del Consiglio presso la Loggia del Lionello

Prima seduta per il nuovo
Consiglio comunale dei ragazzi

Concluse le elezioni che hanno visto partecipare al voto 2700 ragazzi della città,
i ventuno nuovi consiglieri siederanno per la prima volta nel consesso

Siederanno per la prima volta sui banchi della Sala del Consiglio, lunedì 17 dicembre alle 14.30, i ventuno nuovi giovani appena eletti nel nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi. Concluse da poco le elezioni, che hanno visto partecipare al voto oltre 2 mila e 700 studenti con circa 100 candidati,inizieranno infatti i lavori del nuovo consesso che riunisce i giovani delle scuole primarie e secondarie della città.

All’apertura dei lavori, ci saranno il sindaco Furio Honsell e l’assessore all’Istruzione, Kristian Franzil ad accogliere i neo consiglieri e ad ascolatare le loro proposte per migliorare la città.

Massima è la rappresentatività degli eletti, provenienti da tutti e cinque gli istituti comprensivi di Udine ed equamente distribuiti tra scuole primarie e secondarie. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi, per la precisione, si è costituito con lo svolgimento di elezioni che interessavano tutte le classi della scuola seccondaria di primo grado e le classi 4 e 5 delle primarie, per un totale complessivo di 3.515 alunni.

Nella prima seduta pubblica  il Ccr riceverà le nomine e discuterà il testo del proprio Statuto, ma verranno anche elencate le proposte elettorali dei singoli consiglieri. In questo modo si scopriranno gli argomenti che più stanno a cuore ai ragazzi, dalle piste ciclabili ai contributi per le associazioni sportive minori, dalle lavagne multimediali a dei sistemi per non portare più pesanti zaini in spalla, dall’ecologia al rispetto per gli animali.