C’è tempo fino al 31 gennaio per presentare domanda

Politiche giovanili, pubblicato
il “Bando delle idee”

Il fondo è destinato a sostenere progetti di promozione della creatività e dell’autonomia
giovanile realizzati da gruppi giovanili composti da ragazzi tra i 15 e i 35 anni

Sostenere i giovani nella realizzazione di progetti di promozione della creatività e dell’autonomia giovanile. Con questo obiettivo il Comune di Udine ha pubblicato anche quest’anno un “Bando di idee” per la concessione di contributi ad hoc in favore di specifiche iniziative di associazioni e gruppi giovanili. I fondi potranno essere assegnati alle iniziative realizzate in città nel periodo compreso tra aprile 2012 e settembre 2013.Il bando, che scadrà il 31 gennaio 2013, si rivolge ad associazioni e gruppi giovanili composti da persone di età compresa tra i 15 e i 35 anni.

Sono tre le fasce in cui è modulata l’entità del contributo: fino a 1.000 euro per la prima fascia, fino a 2.000 per la seconda e fino a 3.000 per la terza. Del primo gruppo potranno far parte le iniziative per l’inclusione sociale, l’accoglienza e l’integrazione interculturale oppure attività sportive, ludiche e per il tempo libero o ancora attività per il rispetto e la tutela dell’ambiente. Nell’ambito della seconda fascia saranno finanziate iniziative di promozione di espressioni artistiche, dell’innovazione o progetti di educazione alla salute e promozione del divertimento sano, responsabile e sostenibile. Nel terzo gruppo rientreranno invece le iniziative di educazione alla legalità  e i progetti che agevolano la crescita di competenze dei giovani soprattutto in funzione dell’ingresso nel mondo del lavoro.

Il bando e tutti i materiali utili per presentare richiesta di contributo sono a disposizione sul sito www.comune.udine.it. Per maggior informazioni: Agenzia Giovani del Comune di Udine (tel.: 0432-271663 – agenziagiovani@comune.udine.it – www.comune.udine.it).