All’inizio di dicembre l’Amga procederà
con il posizionamento dei lampioni

Parco Foni,
in arrivo l’illuminazione

L’intervento si inserisce in un progetto più ampio
di miglioramento e completamento del parco urbano

L’intervento di realizzazione dell’illuminazione del parco Foni è in dirittura d’arrivo. All’inizio di dicembre i tecnici dell’Amga procederanno con il posizionamento dei lampioni. I nuovi punti luce, per i quali sono stati stanziati 54 mila euro, copriranno il settore dell’area verde che si affaccia su via Moretti. “Con queste opere – spiega l’assessore alla Gestione Urbana Gianna

Malisani – miglioriamo la fruibilità del parco, creando percorsi illuminati e garantendo maggiore tranquillità e sicurezza a tutti i frequentatori dell’area verde”. Questo intervento si inserisce in un progetto più ampio di opere di miglioramento e completamento del parco urbano Foni, per una spesa complessiva di 305 mila euro.

Punto focale delle opere in cantiere, già avviate nei mesi scorsi, la realizzazione di un nuovo ingresso da viale Venezia, di fianco alla questura. È previsto il restauro di un interessante arco in pietra che costituiva uno degli ingressi ai locali della vecchia birreria Moretti. Da qui si snoderà un nuovo percorso che affiancherà un vecchio muro da restaurare e consolidare, residuo dei fabbricati della birreria che sono stati demoliti. “È un intervento atteso che finalmente volge al termine – sottolinea Malisani –. Al di là delle opere migliorative del parco è particolarmente importante il recupero dell’area dell’ex birreria Moretti”.

Per decorare il nuovo percorso verrà predisposto un berceau con piante rampicanti. Nel progetto sono previste opere a verde, arredi e altri interventi complementari di minor entità. I lotti precedenti avevano consentito invece di completare la pavimentazione della rete di sentieri che percorre il parco, prima in ghiaia. Tra gli interventi già conclusi c’è anche la realizzazione degli altri tratti di sentiero lastricato e la sistemazione di un nuovo ingresso su via Moretti a fianco dell’arco che immette nel parcheggio in struttura.