Lavori su una superficie totale di quasi 413 mila metri quadrati

Parchi del Torre e del Cormor,
al via gli interventi per tutelare il verde

Costeranno circa 100 mila euro e comprenderanno
anche la pulizia di 20 mila metri quadri di superificie stradale

Anche per il 2010 il Comune di Udine ha previsto una serie di interventi di tutela e valorizzazione delle due principali aree verdi della città. Il piano di lavori di manutenzione predisposto dal dipartimento Infrastrutture prevede in particolare lo sfalcio delle superfici erbose, la ripulitura di macchie arboree dall’invasione delle infestanti arbustive, le potature selettive e di risanamento di esemplari arborei, la messa a dimora di nuove piante.

L’intervento riguarderà una superficie complessiva di quasi 413 mila metri quadrati, 350 dei quali riguarderanno il parco del Cormor. Rispetto al 2009 l’area del parco del Torre è stata incrementata di 8.700 metri quadrati in seguito agli interventi di sistemazione straordinaria svolti proprio lo scorso anno, in parte nel tratto compreso tra Godia e Beivars e in parte presso San Bernardo. Non mancheranno i consueti interventi manutentivi agli elementi di arredo dislocati all’interno dei due comprensori naturali.

Ai lavori di manutenzione della vegetazione si aggiungeranno gli interventi di pulizia e diserbo sulla copertura stradale. Complessivamente sono previste opere su una superficie stradale di quasi 20 mila metri quadrati. La spesa stimata all’interno del piano è stabilita in circa 100 mila euro, sui quali l’amministrazione comunale chiederà un contributo alla Regione del 60%, come previsto dalla legge regionale 42 del 30 settembre 1996 “Norme in materia di parchi e riserve naturali regionali”.