La giunta ha approvato
un progetto preliminare da 200 mila euro

Paderno, via libera
alla riqualificazione della piazza

Una nuova rotatoria e l’ampliamento dei marciapiedi consentiranno di mettere
in sicurezza l’incrocio aumentando lo spazio a disposizione di pedoni e ciclisti

Rallentare la velocità dei mezzi e mettere in sicurezza i percorsi pedonali.  Sono questi i due obiettivi principali dell’intervento di riqualificazione della piazza di Paderno, che lunedì 13 giugno ha avuto il via libera della giunta comunale con l’approvazione di un progetto preliminare da 200 mila euro. L’area in oggetto, costituita dall’intersezione tra via Piemonte e via Alessandria, versa attualmente in condizioni di degrado e necessita di un intervento di sistemazione e di messa in sicurezza della circolazione stradale e pedonale.

“È un’opera particolarmente richiesta dagli stessi cittadini anche attraverso il consigliere delegato di quartiere Enrico D’Este e l’assessore al Decentramento Chiara Franceschini – spiega l’assessore alla Mobilità Enrico Pizza –. Oltre a regolare meglio il traffico, il progetto aumenterà la sicurezza e lo spazio a disposizione dei pedoni e dei ciclisti”. L’incrocio sarà ridisegnato con la realizzazione di una rotatoria e di un piano rialzato per rallentare la velocità dei mezzi in transito e mettere in sicurezza l’intera intersezione. I percorsi pedonali saranno ampliati e sostituiti con una pavimentazione in cubetti di porfido, mentre un nuovo marciapiede sarà realizzato sul lato ovest dell’incrocio.

Tutti i marciapiedi saranno allargati e adeguati per consentire il superamento delle barriere architettoniche. Al centro dell’incrocio verrà predisposta un’isola centrale spartitraffico in porfido parzialmente sormontabile. È inoltre previsto il rifacimento e l’adeguamento della segnaletica verticale e orizzontale e la posa di paline lungo i marciapiedi per la tutela dei pedoni e per impedire il parcheggio selvaggio. La conclusione dell’iter progettuale è prevista per l’autunno mentre l’esecuzione delle opere è in programma per il 2012.



Tags: