Nuova apertura serale
in programma per sabato 9 giugno

Oltre 1.300 visitatori
per la Ludoteca comunale

Gli appassionati del gioco possono accedere ai locali di via del Sale tutti i martedì,
mercoledì, venerdì e sabato dalle 15 alle 18, oltre ai giovedì dalle 9 alle 12

Oltre 1.300 visitatori in due mesi di apertura permanente. È partita da poco, ma l’avventura della Ludoteca comunale mostra già un buon successo di pubblico. Dopo gli ottimi riscontri ottenuti con le aperture straordinarie, la “casa del gioco” di via del Sale si conferma un servizio apprezzato dai cittadini, che quotidianamente scelgono di trascorrere qualche ora giocando in compagnia di amici o familiari. Aperta come servizio comunale permanente dall’aprile di quest’anno, la Ludoteca comunale si è già costruita uno “zoccolo duro” di appassionati del gioco, con una media di circa 30 accessi al giorno e un afflusso complessivo di 1.300 persone. I locali di via del Sale (edificio adiacente al giardino del Torso), gestiti da personale interno del Comune, sono aperti al pubblico, con orario settimanale, tutti i martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 15 alle 18, oltre ai giovedì dalle 9 alle 12. Proprio per far conoscere il servizio il Comune continua il programma di aperture serali estive. Il prossimo appuntamento è per sabato 9 giugno dalle 20.30 alle 23.30. 

La Ludoteca mette a disposizione oltre 400 giochi per tutti i gusti e tutte le età, in grado di divertire un pubblico dai sei anni in su, dai giocatori occasionali a quelli più esperti. Si spazia dai giochi per famiglie a quelli di logica e strategia, dai giochi di parole a quelli di carte, dai giochi di abilità e destrezza a quelli cooperativi. Non mancano giochi di popoli e culture dai vari paesi del mondo, come anche giochi d’ingegno e di costruzione. È presente inoltre un’area motricità specificamente dedicata ai più piccoli. L’ingresso alla Ludoteca comunale è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni si può contattare l’ufficio Ludobus (tel. 0432 271677-756) o il PuntoInforma (tel. 0432 414717-718) del Comune di Udine.



Tags: