Circa 230 mila euro l’importo dei
lavori che partiranno a marzo

Nuove asfaltature, lavori
in otto strade della città

Tra gli interventi via del Pozzo, via Marsala, via Manzoni,
via Marinoni, via Melegnano e via Bezzecca

Grazie a un ribasso della gara d’appalto e ad alcune economie nella realizzazione delle opere appaltate nel maxi piano asfaltature 2010, il Comune di Udine potrà rifare il manto stradale di altre vie cittadine.

La decisione è stata approvata dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alla Mobilità Enrico Pizza, che ha proposto di utilizzare circa i 230 mila euro risparmiati per asfaltare complessivamente otto nuovi tratti stradali.

“Agli uffici comunali – spiega Pizza – arrivano tante segnalazioni o richieste per nuove asfaltature. Richieste che, come tutte le altre, vengono sempre prese in considerazione e inserite nella lista degli interventi in programma e i cui progetti sono in fase di realizzazione per essere appaltati entro l’anno. Basti pensare che in appena tre anni, tra strade e marciapiedi, abbiamo investito oltre 10 milioni di euro”.

I lavori per questi nuovi interventi partiranno già nelle prossime settimane e riguarderanno via Marinoni (sia il tratto in porfido, che verrà rimesso a nuovo, sia quello in asfalto), via Mentana (tra via Bezzecca e viale Ledra), via Bezzecca (tra via Mentana e viale Ledra), via Bariglaria (tra via Liguria e la SP15), via del Pozzo (con la sostituzione dell’asfalto al posto del porfido così come concordato con la Soprintendenza), via Marsala (da via Melegnano fino al nuovo ponticello) e via Melegnano (tra via Zucchi e viale Palmanova). Anche in via Manzoni sarà rifatta l’asfaltatura, ma qui, in corrispondenza delle fermate dell’autobus, verranno posizionate anche delle piattaforme in cemento per consentire una maggiore resistenza dell’asfalto ai carichi.

Sempre sul fronte asfaltature, inoltre, entro l’estate partiranno anche i lavori del piano da 500 mila euro approvato dalla giunta a novembre dello scorso anno. “Come sempre, prima di individuare le strade su cui intervenire – spiega ancora Pizza – abbiamo voluto analizzare con gli enti competenti di servizio, come ad esempio Amga, se fossero in progetto dei lavori in quelle stesse vie. Questo perché – continua – è inutile asfaltare ora per poi dover nuovamente scavare per altri motivi”.

Nel dettaglio del progetto definitivo approvato verranno asfaltate via Pallanza, via Bufalini, via Buttrio (nel tratto compreso tra viale Trieste e il secondo passaggio a livello), via della Cernaia (nel tratto compreso tra via Marsala e viale Palmanova), via don Orione (nel tratto compreso tra via san Domenico e via della Faula), via Luzzatto, via Monte Grappa (nel tratto compreso tra piazzale Chiavris e via Gorizia e la parte terminale del tratto compreso tra via Tiepolo e via Planis), via S.M. del Gruagno (nel tratto compreso tra via Soffumbergo e via Brazzacco/via Feletto), via Tagliamento (nel tratto compreso tra via Po e via Valcellina) e via Moretti, oltre ad altri piccoli interventi di completamento su altre strade cittadine.