Per tutto il mese di dicembre
alla sezione Moderna della “Joppi”

Nuova esposizione
per le “Invasioni artistiche”

Protagonista della nuova mostra sarà il giovane fotografo Michele Milanese,
già distintosi in diversi concorsi, quali “Food for you” e “Video cinema scuola”

Anche a dicembre torna con una nuova proposta “Invasioni artistiche. Giovani artisti in biblioteca”, il progetto nato dalla collaborazione tra l’Agenzia Giovani e la biblioteca civica “V. Joppi” del Comune di Udine per offrire uno spazio espositivo ai giovani artisti locali. Per tutto il mese, infatti, la sezione Moderna della “Joppi” ospiterà un’esposizione dedicata al giovane fotografo Michele Milanese.

Diplomatosi all’istituto d’arte Sello di Udine, Milanese ha partecipato a molti concorsi, come ad esempio “Food for you”, concorso europeo nel quale si è occupato dello sviluppo del video finalista “Naturalmente” o “Video cinema scuola”, per il quale ha realizzato il video “Telefono senza fili”, vincitore del “Premio Partecipazione e Cultura”. Alcuni suoi lavori sono stati esposti anche nell’ambito del progetto “M@Donna” della soprintendenza di Udine e alla Biennale Giovani di Trento.

La filosofia degli scatti di Michele Milanese segue un approccio paragonabile a quello meditazione buddista: riuscire a rallentare il flusso di pensieri per percepire meglio quei piccolissimi spazi, apparentemente vuoti, che stanno tra un pensiero e l’altro, in cui regna un senso di sospensione dal tempo, di introspezione e di silenzio. La mostra sarà aperta al pubblico per tutto il mese di dicembre negli stessi orari di accesso alla biblioteca (il lunedì dalle 14 alle 19, da martedì a venerdì dalle 8.30 alle 19, il sabato dalle 15 alle 19).