Martedì 20 novembre alle 17 in sala Ajace

Nati per leggere festeggia
il “premio Andersen” Chiara Carminati

La città rende omaggio alla poetessa e scrittrice udinese, premiata come “Miglior autore”
nell’ambito di uno dei più importanti riconoscimenti del mondo della letteratura per ragazzi

La “5^ Settimana Regionale di Nati per Leggere entra nel vivo con un incontro dedicato a una grande protagonista della letteratura per ragazzi. Martedì 20 novembre alle 17 in sala Ajace la città di Udine renderà omaggio alla poetessa e scrittrice udinese Chiara Carminati, vincitrice del prestigioso premio Andersen 2012 come “Miglior autore” per bambini e ragazzi d’Italia, uno dei più importanti riconoscimenti del settore. All’appuntamento, realizzato  dalla sezione Ragazzi  della biblioteca civica “V. Joppi” in collaborazione con l’Ert, il Css, il teatro Nuovo Giovanni da Udine, La linea armonica, Aib Fvg, Damatrà e Nati per Leggere Fvg, interverranno numerosi protagonisti del mondo culturale udinese e friulano, insieme con il numeroso popolo dei fan grandi e piccoli dell’autrice. A fare gli onori di casa sarà il vicesindaco del Comune di Udine Vincenzo Martines. Bruno Tognolini, fra i più accreditati poeti per l’infanzia, tributerà a Carminati una “lectio magistralis”, affiancato dagli attori del Css e del Teatro Nuovo, Manuel Buttus, Sonia Cassettini e Michele Polo, e dalla musicista Giovanna Pezzetta.

Udinese doc, Chiara Carminati scrive e traduce libri per bambini e ragazzi. Laureata in Lettere Moderne, ha conseguito il Diplôme d’Etudes Approfondies in analisi del testo all’Université d’Aix-en-Provence. Specializzata in didattica della poesia, tiene corsi di aggiornamento per insegnanti e bibliotecari, in Italia e all’estero. Conduce laboratori e incontri di promozione della lettura presso biblioteche, scuole e librerie non solo nella nostra regione ma anche in tutta Italia.  Invitata spesso come “special guest” nei più importanti festival nazionali di letteratura, come ad esempio Mantova e Cagliari, ha pubblicato libri per Mondadori, Einaudi Ragazzi, Franco Cosimo Panini, Nuove Edizioni Romane, Fabbri Editori, Grimm Press, Fatatrac, Carthusia, Topipittori, Equilibri. Collabora con illustratori e musicisti in spettacoli e laboratori creativi, tratti dai libri che scrive. Con i musicisti della Linea Armonica ha realizzato gli spettacoli “Parole Matte” (poesia e filastrocche), “Map” (reading con proiezione), “In viaggio con Mozart” (lettura concerto), “Quadri di un’esposizione” (lettura concerto), “Rime per le Mani” (presentazione-concerto). È tra i redattori di Fuorilegge, la rivista dedicata ai ragazzi e alle loro letture e collabora con il Messaggero Veneto Scuola con la rubrica Club degli scrittori.

Proprio in questi giorni è in scena “L’acqua e il mistero di Maripura”, un adattamento teatrale dell’omonimo racconto illustrato di Carminati. Una fiaba per raccontare a grandi e piccoli il valore dell’acqua, bene comune dell’umanità e diritto di tutti. Lo spettacolo sarà in scena domenica 25 novembre (due repliche, alle 15 e alle 17) al teatro San Giorgio di Udine per Udine città-teatro per i bambini e proseguirà con una serie di repliche in matinée scolastiche per i bambini delle scuole primarie di Udine e della Bassa friulana (Udine, teatro San Giorgio 19-26 novembre e Cervignano, teatro Pasolini, 27 e 28 novembre 2012). “L’acqua e il mistero di Maripura” è il risultato dell’impegno del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG nella produzione di spettacoli destinati al pubblico dei bambini e degli adolescenti ed è co-prodotto con Fondazione AIDA – Teatro stabile di Innovazione di Verona. La regia è affidata a Nicoletta Vicentini alla guida degli attori Manuel Buttus, Sonia Cossettini e Valentina Recchia.

L’incontro-tributo a Chiara Carminati rientra nel programma della “5^ Settimana Regionale di Nati per Leggere”, che dal 19 al 25 novembre porterà nelle biblioteche e nelle scuole cittadine numerosi eventi dedicati ai libri e alla lettura per bambini e ragazzi. Anche nei prossimi giorni sono previsti infatti diversi  si appuntamenti rivolti ai bambini dai 4 agli 8 anni nelle biblioteche cittadine: “Sul filo delle storie” farà tappa martedì 20 novembre alle 16.30 nella biblioteca della 2^ circoscrizione, in via Martignacco 146, mercoledì 21 alle 17.15 nella biblioteca della 3^ circoscrizione, in viale Forze Armate, giovedì 22 alle 16.15 nella biblioteca della 5^ circoscrizione, in via Veneto 164 a Cussignacco. Mercoledì 21 novembre alle 17 la sezione Ragazzi della biblioteca Joppi ospiterà una nuova storia illustrata e raccontata da Linda Cudicio, nell’ambito delle iniziativa dell’Ora delle storie e dei “Libri tattili”.

Per tutta la settimana, inoltre, sono in programma letture nei nidi e nelle scuole cittadine. I lettori volontari del Club Tileggounastoria saranno presenti come “ambasciatori delle storie” nelle scuole dell’infanzia e nelle biblioteche di circoscrizione dove saranno accompagnati dai seguitissimi laboratori curati dall’associazione culturale San Lazzaro. Dal 17 al 22 novembre – presso la scuola dell’infanzia monsignor Cattarossi, in via Stuparich, si svolgerà “Guardo e riguardo”, una mostra mercato del libro per bambini realizzata in collaborazione con la libreria Pecora nera. Per chi fosse interessato letture animate su prenotazione (max 15 bambini – tel. 0432 235759) saranno proposte il 20 e 22 novembre. Durante tutta la settimana presso la sezione Ragazzi sarà attivo un punto informativo “Nati Per Leggere” e si distribuirà il Catalogo degli Irrinunciabili – edizione 2012 che sarà disponibile anche nelle biblioteche di circoscrizione e nei nidi. Questa e altre informazioni sono consultabili sul sito www.sbhu.it/udine/ragazzi. Per informazioni: tel. 0432/271585.