Giovedì 11 ottobre in sala Ajace a Udine

Mobilità sostenibile con test drive
di auto elettriche

Progetto "Soleinrete", EnergoClub e Comune per una serata di informazione sulle novità
riguardanti l'uso delle risorse energetiche e sulla mobilità sostenibile

Giovedì 11 ottobre, piazza Piazza Libertà – Sala Ajace di Udine, ospiterà, dalle 20.45, la serata informativa Autonomia Energetica al 100%, organizzata da EnergoClub, nell’ambito del progetto SOLEINRETE, con l’attiva collaborazione dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Udine, al fine di informare la cittadinanza su tutte le novità riguardanti l’uso efficiente e razionale delle risorse energetiche e incentivare la mobilità sostenibile.I cittadini interessati potranno testare la nuova Opel Ampera, la celebre automobile elettrica a zero emissioni, con un’ampia autonomia e realizzare delle vere e proprie simulazioni sulle abitudini di utilizzo, interrogando gli esperti che saranno presenti per soddisfare ogni curiosità.

Il Comune di Udine è da tempo impegnato in attività legate allo sviluppo sostenibile del territorio, come testimoniato dall’adozione del Patto dei sindaci nel 2010,  accordo sottoscritto dalle città europee che si impegnano, entro il 2020, a superare gli obiettivi della politica energetica comunitaria in termini di riduzione delle emissioni di CO2 e incrementare parallelamente l’utilizzo delle energie rinnovabili.

La diffusione dei veicoli elettrici e lo sviluppo dell’intera filiera rappresentano un tassello importante del nuovo concetto di mobilità sostenibile che comporta evidenti e importantissimi benefici non solo in termini di riduzione delle emissioni, ma anche di abbattimento di polveri sottili (PM10, PM2,5) particolarmente nocive per la salute, con ricadute positive a livello sociale ed economico.

Con la partecipazione al progetto 1000 biciclette per i comuni italiani, gestito dal ministero dell’ambiente e l’adesione ai Gruppi di Acquisto del progetto SOLEINRETE,  il Comune di Udine dimostra di sostenere concretamente la mobilità sostenibile e l’autonomia energetica delle famiglie friuliane.

(Fonte: Ufficio stampa EnergoClub)



Tags: