Domenica 26 agosto alle 20.30 a casa Cavazzini

Marina De Juli chiude
la mostra di Dario Fo

A grande richiesta una nuova esibizione straordinaria della
collaboratrice di Fo e Franca Rame a chiusura dell’esposizione

Dopo il grande successo ottenuto l’attrice Marina De Juli sarà nuovamente a casa Cavazzini con un’ultima visita guidata “teatralizzata” all’esposizione “Dario Fo. La pittura di un narratore”, in occasione dell’ultima giornata di apertura della mostra, domenica 26 agosto alle 20.30. La decisione di stabilire una nuova ulteriore esibizione straordinaria della De Juli, autrice e regista di teatro, da 20 anni stretta collaboratrice di Dario Fo e Franca Rame e anche curatrice dell’allestimento dell’esposizione, deriva dal vero e proprio boom di richieste ricevute nelle scorse settimane per l’iniziativa.

Ancora una volta l’attrice narrerà di un Dario Fo pittore, cresciuto sulle rive del lago Maggiore, dove da bambino ascoltava i soffiatori di vetro e i pescatori raccontare storie. Un Dario Fo che già a 13 anni dipinge con una tecnica già precisa e incisiva. Da qui si dipanerà attraverso un percorso in cui la pittura e il teatro si fondono nel raccontare storie, con colori e linee che sembrano trasformarsi in parole e musica, curiosità e aneddoti di una vita vissuta nell’arte.

La partecipazione alla visita “teatralizzata” è gratuita (è previsto il solo pagamento del biglietto d’ingresso all’esposizione). Per prenotare è possibile chiamare il PuntoInforma di via Savorgnana al numero di telefono 0432/414717 (aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30). L’esposizione, va ricordato, è visitabile a casa Cavazzini fino al 26 agosto, dal martedì alla domenica con orario continuato dalle 10.30 alle 19.