Due appuntamenti proposti dal
Museo Friulano di Storia Naturale

“M’ammalia”, pipistrelli
protagonisti a Udine

Nell’ambito della manifestazione nazionale sui mammiferi, il Mfsn organizza il 30 ottobre
un incontro sui pipistrelli friulani, mentre il 31 un percorso educativo rivolto alle scuole

Alla scoperta della vita segreta dei pipistrelli. Saranno loro, infatti, i protagonisti del programma messo a punto dal Museo Friulano di Storia Naturale del Comune di Udine per la quarta edizione di “M’ammalia”, la manifestazione che, dal 29 ottobre al 4 novembre, in tutta Italia, l’associazione Teriologica Italiana in sinergia con l’associazione nazionale Musei Scientifici, Orti Botanici, Giardini Zoologici e Acquari Anms organizza per diffondere al grande pubblico le conoscenze sui mammiferi.

Ed è in questo contesto che il Mfsn di Udine ha voluto dedicare i suoi appuntamenti, in calendario martedì 30 e mercoledì 31 ottobre in sala Ajace ai pipistrelli, straordinari e ancora poco conosciuti piccoli mammiferi proprio nell’anno internazionale a loro dedicato.

Martedì 30 alle 18, Paolo Agnelli, zoologo del Museo di Storia Naturale dell’università di Firenze, e Luca Lapini, teriologo del Museo Friulano di Storia Naturale di Udine, terranno una conferenza sul tema “I Pipistrelli friulani: la verità oltre miti e leggende”. Nel corso dell’incontro verrà illustrato lo stato attuale delle conoscenze sulla fauna a pipistrelli della regione, con ampi riferimenti alla situazione delle varie specie, nonché ad alcuni progetti di sensibilizzazione del pubblico sviluppati posizionando bat-box in diverse aree. Attraverso immagini, suoni e filmati si parlerà inoltre di come vivono i pipistrelli italiani, del loro ruolo ecologico di cacciatori di insetti e di come possono essere utili anche per l’uomo.

Mercoledì 31, sempre in Sala Ajace, in due turni dalle 9 alle 10.30 e dalle 11 alle 12.30, sarà invece possibile partecipare al percorso educativo “Un pipistrello per amico”, sempre in compagnia di Paolo Agnelli. L’attività didattica è gratuita e si rivolge principalmente alla scuola primaria e secondaria di I grado. Le scolaresche interessate a partecipare devono prenotarsi telefonando in orario d’ufficio al Mfsn al numero 0432 584732. “Un pipistrello per amico” è un progetto nazionale, sviluppato anche nella città di Udine, nato per la loro tutela e condotto dal Museo di Storia Naturale di Firenze con la collaborazione dei maggiori esperti italiani di chirotteri.

Per informazioni è possibile rivolgersi al Mfsn in via Marangoni 39-41 telefonando allo 0432 584711 o inviando una e-mail all’indirizzo mfsn@comune.udine.it.