Entro sabato 18 giugno le iscrizioni

Laboratorio estivo per ragazzi
su “Garibaldi e il Risorgimento”

La sezione Moderna della “Joppi”, in collaborazione con il Css, organizza
un laboratorio per ragazzi dai 14 ai 18 anni sul tema dell’Unità d’Italia

Chi era Garibaldi? E i Mille giovani che partirono con lui, in cosa credevano? Che cosa sognavano? E oggi, tra una partita di calcio, un sms, un concerto, un blog, che cosa pensano di quella “felicità per tutti” che dovrebbe essere la democrazia?C’è tempo fino a sabato 18 giugno per potersi iscrivere a “Garibaldi e il Risorgimento”, il nuovo laboratorio estivo che la sezione Moderna della biblioteca civica “Joppi” di Udine, in collaborazione il CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia, ha organizzato per i ragazzi dai 14 ai 18 anni. Un appuntamento che gli organizzatori hanno voluto dedicare a questo tema proprio per  i 150 anni dell’Unità d’Italia.

“Garibaldi e il Risorgimento”, a cura dell’attore Francesco Accomando, responsabile artistico per il Css del Tig, Teatro per le nuove generazioni, metterà in luce cosa sanno e pensano i ragazzi d’oggi dell’epopea risorgimentale.  I 150 anni dell’Unità d’Italia verranno esplorati attraverso racconti, documenti e testimonianze in un laboratorio teatrale dove i ragazzi sperimenteranno la lettura in azione.

Fino all’evento conclusivo “ Chi erano i Mille” che si svolgerà nella prestigiosa corte di Palazzo Morpurgo, nell’ambito di UdinEstate e in cui i protagonisti saranno gli stessi ragazzi partecipanti.

Come già ricordato, per iscriversi al laboratorio, che partirà il 27 giugno prossimo, è necessario presentare domanda entro il 18 giugno direttamente alla sezione Moderna della Joppi (riva Bartolini 3).

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla Sezione Moderna della Biblioteca Civica “V. Joppi” in Riva Bartolini, 3 o telefonando allo 0432/271589 o inviando una email all’indirizzo bcusm@comune.udine.it.