[:it]Per tutto il mese di marzo alla sezione Ragazzi della "Joppi"[:fu]Par dut il mês di Març ae sezion Fruts de "V.Joppi"

La "Vetrina dell'illustratore"
dedicata a Linda SciffLa “Vetrine dal ilustradôr”
dedicade a Linda Sciff

[:it]La disegnatrice udinese protagonista dello spazio
dedicato agli artisti regionali[:fu]La dissegnadore udinese protagoniste dal spazi
dedicât ai artiscj regjonâi

joppiLa  “Vetrina dell’illustratore” dedica a marzo i propri spazi a una mostra di libri e tavole originali della disegnatrice udinese Linda Sciff. joppiIl mês di Març la “Vetrine dal ilustradôr” e dediche i siei spazis a une mostre di libris e di pituris origjinâls de dissegnadore udinese Linda Sciff.Dopo il mese dedicato all’illustratrice Luisa Tomasetig, infatti, l’iniziativa promossa dalla sezione Ragazzi della biblioteca civica “V. Joppi” di Udine per far conoscere e valorizzare gli illustratori della regione, si concentrerà sulle opere realizzate dalla giovane Sciff.

L’illustratrice è nata ad Udine, ma dal conseguimento del diploma in pittura all’accademia di Belle Arti di Brera a Milano, da ormai quattro anni vive a Venezia, città che ama moltissimo e dove ha lavorato per anni presso la Galleria d’Arte Cortina. Ha inoltre collaborato con la casa editrice “Archivi del ‘900” e la libreria d’arte “Il Gelso” di Verona. Attualmente collabora con la Stamperia d’Arte “Artemisia” di Venezia.

Il suo stile, come si deduce dalle tavole esposte a Udine, può definirsi un primitivismo pittorico popolato da immagini fantastiche elaborate, fin da quando era bambina, come un’avventura dentro un mondo meraviglioso. L’esposizione sarà accompagnata da una scheda biobibliografica in omaggio.

Di fat, dopo dal mês dedicât ae ilustradore Luisa Tomasetig, la iniziative promovude de sezion Fruts de biblioteche civiche “V. Joppi” di Udin par fâ cognossi e par valorizâ i ilustradôrs de regjon, si concentrarà su lis oparis realizadis de zovine Sciff.

La ilustradore e je nassude a Udin ma, dopo vê otignût il diplome di piture ae academie des Bielis Arts di Brera a Milan, di cuatri agns e vîf a Vignesie. La Sciff e ame une vore la citât lagunâr e par agns e à lavorât li de Galarie di Art Cortina. Cun di plui e à colaborât cu la cjase editore “Archivi del ‘900” e cu la librarie di art “Il Gelso” di Verone. A vuê e colabore cu la stamparie di art “Artemisia” di Vignesie.

Il so stîl, cemût che si pues viodi des pituris esponudis a Udin, al pues jessi definît tant che un primitivisim pitoric popolât di imagjins fantastichis elaboradis, za di cuant che e jere frute, tant che une aventure intun mont maraveôs. La esposizion e sarà compagnade di une schede biobibliografiche che e ven lassade tant che omaç.