L'incontro con il sindaco Honsell e l'assessore Franzil a palazzo D'Aronco

La campionessa italiana
Apostolico in visita in Comune

La campionessa di lancio del disco: "Contenta di aver portato
nel comune della mia città la medaglia vinta ai campionati italiani"

Il sindaco di Udine, Furio Honsell, insieme con l’assessore comunale allo Sport, Kristian Franzil, ha incontrato a palazzo D’Aronco la campionessa italiana di lancio del disco Tamara Apostolico.Triestina di nascita, ma udinese d’adozione, Apostolico si è aggiudicata il primato italiano il 7 luglio scorso, aggiungendo così un altro prestigioso titolo al suo già ricco carnet di successi. Tamara, infatti, si era aggiudicata il 3° posto agli europei di Hengelo (Olanda) nel 2007, ed è arrivata dodicesima agli europei assoluti di Helsinki. Un risultato, quest’ultimo, ancora più ricco di soddisfazione se si pensa che dal 1990 che nessuna lanciatrice del disco italiana si è qualificata per questa gara.

“Ringrazio molto il sindaco e l’assessore – ha commentato la campionessa a margine dell’incontro – e sono stata molto contenta di aver portato nel comune della mia città la medaglia vinta ai campionati italiani”. Prossimo appuntamento per la campionessa italiana sarà la sua partecipazione alla 23^ edizione di Sport e Solidarietà in programma  domani, 17 luglio, a Lignano”.