La giunta ha approvato
il progetto preliminare

Intervento da 300 mila euro
per piazzale Cavalcaselle

L’area sarà messa in sicurezza con interventi di “traffic calming”
e valorizzata con elementi di arredo urbano e spazi verdi

Valorizzare, mettere in sicurezza e riqualificare l’area di piazzale Cavalcaselle lungo via Pradamano. Con questo triplice obiettivo la giunta comunale, nell’ultima seduta di martedì 31 luglio, ha deliberato l’adozione di un progetto preliminare da 300 mila euro per ridisegnare gli spazi di una zona della città che prossimamente diventerà un snodo importante dell’itinerario ciclabile FVG 1 collegando via Pradamano e via Baldasseria Media, dove nei prossimi mesi verrà realizzato il marciapiede ciclopedonale fino alla scuola Alberti. L’area in questione, che per caratteristiche (presenza di diverse scuole, di aree attrezzate a verde e di numerosi esercizi commerciali) è attraversata da un forte flusso di veicoli, sarà valorizzata da una serie di interventi migliorativi finalizzati a qualificare anche tutti i collegamenti ciclabili e pedonali. “Con questo progetto realizzeremo un’altra delle opere inserite nel programma 2008 del sindaco Honsell e per questo desidero ringraziare il consigliere delegato di quartiere Carlo Giacomello e gli uffici comunali per la progettazione interna – sottolinea l’assessore alla Mobilità Enrico Pizza –. Un’opera che è stata stimolata anche da un interessante concorso di idee e ipotesi di progetto svolto dall’istituto per geometri Marinoni”.

Attualmente piazzale Cavalcaselle si configura come un’ampia intersezione di più strade separate da un’aiuola spartitraffico triangolare piantumata a verde attorno alla quale parcheggiano, in modo disordinato, le auto degli avventori dei vari esercizi commerciali e dei residenti. Il progetto prevede il ridisegno dell’intera area con la creazione di spazi verdi di filtro e di aggregazione in prossimità della scuola di infanzia. Si procederà inoltre con un pacchetto di interventi di “traffic calming”, finalizzati a migliorare le condizioni della sosta e della sicurezza pedonale e veicolare. Piazzale Cavalcaselle e il tratto interessato su via Pradamano saranno riordinati con l’obiettivo di definire meglio e regolarizzare le aree destinate al transito e al parcheggio dei mezzi. Grazie a questo ridisegno degli spazi saranno ricavati 11 nuovi posti auto oltre a quelli già esistenti.

È prevista inoltra la rettifica, la regolarizzazione e il restringimento degli assi stradali per rallentare e mettere in sicurezza le utenze deboli rispetto ai mezzi in transito. Sarà potenziata la segnaletica stradale orizzontale con il disegno di rallentatori ottici e degli attraversamenti pedonali, da evidenziare con vernice ad alta visibilità. A queste opere si aggiungeranno anche interventi di valorizzazione degli spazi, in particolare con l’inserimento di elementi di arredo urbano. Sul lato sud di via Pradamano saranno create delle piccole aree verdi con funzione di abbellimento delle aree ciclopedonali. Una parte del progetto riguarderà anche l’eliminazione delle barriere architettoniche e l’inserimento di plotte tattiloplantari.