Nel tratto compreso tra il passaggio a livello e il Bearzi

Interventi di sicurezza stradale
in via don Bosco

La giunta comunale ha approvato il progetto preliminare dei lavori
per un importo complessivo di 150 mila euro

La giunta comunale ha dato il via libera anche al progetto preliminare per i lavori di miglioramento della viabilità in via Don Bosco, nel tratto compreso tra il passaggio a livello e l’istituto salesiano Bearzi. Facendo seguito, infatti, alle numerose segnalazioni dei cittadini, che chiedono da anni un miglioramento in particolare dell’incrocio che attualmente consente l’ingresso al Bearzi, il Comune interverrà sulla zona per una spesa complessiva di 150 mila euro.“Nello specifico – spiega l’assessore alla Mobilità, Enrico Pizza – i lavori prevedono il miglioramento della percorribilità di via Planis, dove il marciapiede esistente, che si sviluppa lungo i fabbricati e i muri di cinta della proprietà Bearzi, è interrotto in corrispondenza del passaggio a livello. Con la messa in sicurezza dell’incrocio – prosegue Pizza – verrà inoltre completato anche il marciapiede e la pista ciclabile, già esistente, che proseguono verso via Zoffo”.

Anche l’accesso all’istituto salesiano verrà modificato. L’ingresso principale, infatti, sarà spostato poco più avanti, mentre nell’attuale incrocio troverà posto soltanto un varco per ciclisti e pedoni. “Una soluzione – conclude l’assessore – per mettere in sicurezza l’incrocio e la viabilità dell’intera area”.