5 mila metri quadrati finora inseriti all’interno del "Centazzo”

Inaugurata la prima area
per la sgambatura dei cani

L’area nel quartiere San Rocco, attrezzata con panchine e segnaletica,
resterà sempre accessibile e i cani vi potranno correre liberamente

Gli amici a quattro zampe hanno finalmente uno spazio dedicato in cui correre e giocare liberamente, un’area verde di 5 mila metri quadrati pensata e destinata alla sgambatura e alla socializzazione dei cani. Mercoledì 16 maggio il sindaco di Udine Furio Honsell e l’assessore alla Qualità della città Lorenzo Croattini, insieme con i tecnici del Comune e con alcuni appassionati di grandi e piccoli “fido”, hanno inaugurato in via della Roggia il primo spazio cittadino della città espressamente dedicato al migliore amico dell’uomo, dove i cittadini udinesi possono far correre liberamente il proprio cane senza guinzaglio. Si tratta di un ampio spazio situato nella zona di San Rocco, all’interno di uno spazio recintato e finora inserito tra le pertinenze dell’impianto sportivo “G. Centazzo”, in via della Roggia (ingresso adiacente a quello del “Centazzo” e situato di fronte alla scuola primaria D’Orlandi).

“Udine dimostra ancora una volta di essere attenta alle esigenze di tutti cittadini, anche degli animali – commenta Honsell –, e aderisce ulteriormente a uno standard europeo di città. Sono quindi molto lieto di questa iniziativa, anche perché mette a disposizione della città un’area verde veramente splendida”. La scelta è ricaduta su uno spazio verde finora inutilizzato, già recintato e con accesso indipendente sia dall’area sportiva gestita dall’associazione Rangers sia dall’area verde Umberto Saba. Un’area di circa 5 mila metri quadrati che per caratteristiche, con un ampio prato e un boschetto molto ombroso, si presta particolarmente a questa destinazione d’uso.  Uno spazio accogliente che potrà diventare un “parco giochi” per i circa 8 mila i cani presenti in città in base ai dati a disposizione del Comune. “Con questa decisione – sottolinea l’assessore alla Qualità della città Lorenzo Croattini – diamo risposta a una forte richiesta da parte dei cittadini udinesi che chiedevano un’area per far correre liberamente i propri cani. A breve prevediamo inoltre l’apertura di una seconda area analoga in viale dello Sport”.

Questa prima area verde cittadina dedicata ai cani è stata predisposta per poter essere utilizzata allo scopo. Piccoli interventi, ma importanti per garantire un corretto utilizzo dello spazio. All’interno dell’area, che resterà sempre aperta, è stata predisposta infatti una segnaletica utile a gestire i rapporti tra i fruitori. Altri interventi hanno riguardato il posizionamento di apposite panchine e la sostituzione di una parte della recinzione. I cittadini che utilizzeranno questo spazio saranno responsabili dei propri animali e dovranno rispettare le medesime regole stabilite anche per gli altri luoghi pubblici, come ad esempio l’obbligo di raccogliere le deiezioni dell’amico a quattro zampe. Rispetto alle altre aree verdi della città, però, non sarà necessario utilizzare guinzaglio e museruola.



Tags: