In scena ‘La fine dell’inizio’ di Sean O’Casey con la Regia di Cesare Lievi

Giovedì 17 gennaio – in replica fino al 20 gennaio – sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine debutta in prima assoluta La fine dell’inizio, una delle commedie più insolite, divertenti e meno frequentate del drammaturgo irlandese Sean O’Casey.
Darry Berrill e la moglie Lizzie e il loro vicino di casa Barry Darrill sono i protagonisti di un singolare girotondo sul tema dell’eterno “gioco dei ruoli” fra maschile e femminile. Il contadino Darry convinto dell’insignificanza del lavoro casalingo propone infatti alla moglie Lizzie di scambiare i ruoli: lui farà i lavori di casa, lei andrà nei campi. La coppia uomo/donna viene sostituita così da una sua irresistibile parodia interpretata, all’inizio non senza compiacimento ma con esiti catastrofici, da due uomini, Darry e Barry. Ha inizio così “la fine dell’inizio”, dove “l’inizio” allude esplicitamente all’”origine del mondo” e ai ruoli biblici del primo uomo e della prima donna, Adamo ed Eva, mentre la “fine” sarà il caos generato dall’assenza del femminile.

GIORNI E ORARI:
da giovedì 17 a domenica 20 gennaio 2013

LUOGO:
Teatro Nuovo ‘Giovanni da Udine’
Via Trento, 4

NOME ORGANIZZATORE:
Teatro Nuovo ‘Giovanni da Udine’
CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG

CONTATTI:
tel. 0432 248418