Giovedì 28 luglio alle 21.30
sul piazzale del castello

Il travolgente rock
di Jacopo Sarno a UdinEstate

Il poliedrico e giovane artista, celebre, tra l’altro, per il ruolo
da protagonista in High School Music, ospite del cartellone estivo udinese

In molti se lo ricordano nei ruoli interpretati in tante sit-com di successo come “Io e la mamma”, al fianco di Gerry Scotti e Delia Scala, in “Don Luca” con Luca Laurenti o, ancora, ne “Il mammo” insieme con Enzo Iacchetti e Natalia Estrada. Altri ancora lo conoscono per la sua attività musicale e soprattutto per il ruolo di protagonista nel musical di successo “High School music”. Pochi, invece, sanno che sua è la voce in due videogiochi di Harry Potter e, sempre sua, è la voce del famoso uccellino in un noto spot di un’acqua minerale con Alessandro Di Pietro.

Stiamo parlando del giovane e poliedrico artista Jacopo Sarno. L’idolo delle teenegers italiane sarà il prossimo protagonista di UdinEstate, giovedì 28 luglio alle 21.30 sul piazzale del castello (al Palamostre in caso di maltempo) per un appuntamento all’insegna del rock.

Durante la serata, intitolata “Jacopo Sarno rock back to the future” e resa possibile grazie alla collaborazione tra Ert Fvg, Comune di Udine e Associazione Polisportiva DGM, Sarno ripercorrerà insieme a una band affiatata, capitanata da Stefano Signoroni,  la storia del rock da Chuck Berry a Bon Jovi, passando per i Elvis, i Beatles ed Elton John.

Il 22enne Sarno è un conosciuto e apprezzato cantante, autore, chitarrista e attore. Dopo “Datemi tre caravelle” e “High School Musical”, i due musical che lo hanno “lanciato”, ha pubblicato l’album “1989” e l’EP “Jacopo Sarno”, portando la sua musica sui palchi di tutta Italia e aprendo le date italiane del tour mondiale dei Jonas Brothers.Nel 2010 ha scritto e prodotto, in collaborazione con Stefano Signoroni, il brano “This is Christmas”, che è diventato la colonna sonora del film “A Natale mi sposo”  in cui Jacopo è stato protagonista. In attesa di terminare il suo nuovo lavoro discografico l’artista nativo di Milano, grazie anche alla sinergia con Signoroni (cantante, showman, pianista e autore, che ha collaborato con molti dei musicisti e artisti più importanti d’Europa ed è stato in tour nel mondo con Eros Ramazzotti come corista e tastierista), ha ideato uno spettacolo di puro intrattenimento e gioia della musica dove, accanto ai maggiori successi della sua produzione discografica (“Ventanni”, “Anche a primavera”, “Jenny e Sara”), verranno interpretate e cantate alcune delle canzoni che hanno segnato la storia del rock degli ultimi 50 anni.

Informazioni  al PuntoInforma (via Savorgnana, 12, telefono 0432 414717) dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30. Prevendite sempre al PuntoInforma da lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30 e all’Ert in via Marco Volpe 13 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17, tel. 0432-224224.