L'alto ufficiale in visita giovedì
1° agosto a palazzo D'Aronco

Il saluto del sindaco Honsell
al generale Zubani

Il primo cittadino: “È stato un protagonista della nostra città non solo per i brillanti risultati
che ha conseguito durante il suo incarico, ma anche per il suo impegno in altri settori"

“La città di Udine è grata al generale Zubani per l’impegno e la dedizione con cui ha operato a garanzia della sicurezza dei cittadini e della loro qualità della vita”. Il sindaco di Udine Furio Honsell saluta così il generale Luciano Zubani, comandante della Legione carabinieri Friuli Venezia Giulia in procinto di assumere l’incarico di capo di stato maggiore del comando interregionale carabinieri a Milano. L’alto ufficiale, al vertice del comando regionale dell’Arma negli ultimi due anni, è stato ricevuto dal primo cittadino oggi 1° agosto a palazzo D’Aronco. “È stato un protagonista della nostra città non solo per i brillanti risultati che ha conseguito durante il suo incarico – sottolinea Honsell –, ottenendo tra l’altro un forte incremento dei casi risolti, ma anche per il suo impegno in altri settori. Non va dimenticato che il generale Zubani è uno dei fondatori della corsa di Telethon. Più che un saluto comunque – conclude il primo cittadino – il mio è un arrivederci visto che il generale risiede in Friuli, fatto che rappresenta forse la più bella dimostrazione di attaccamento alla nostra terra”.