IL GIARDINO DEI CILIEGI – dal 1° febbraio 2012

di Anton Čechov
traduzione di Gerardo Guerrieri, Željka Udovičić, Paolo Magelli
regia di Paolo Magelli
con Valentina Banci, Francesco Borchi, Valeria Cocco, Daniel Dwerryhouse, Corrado Giannetti, Elisa Cecilia Langone, Mauro Malinverno, Fabio Mascagni, Paolo Meloni, Silvia Piovan, Maria Grazia Sughi, Luigi Tontoranelli
dramaturg Željka Udovičić
scene di Lorenzo Banci
costumi di Leo Kulas
musiche di Arturo Annecchino
produzione: Teatro Metastasio di Prato- Teatro Stabile della Sardegna
È l’alba, presto sorgerà il sole. È già maggio, i ciliegi sono in fiore, ma nel giardino fa ancora freddo, c’è la brina». Una scena completamente vuota, salvo alcune intermittenze scenografiche, e gli attori di due compagnie che, sotto la guida di Paolo Magelli, si confrontano con la dolorosa comicità cechoviana. Con le sue allegorie spietate e struggenti. Il terzo Giardino dei ciliegi diretto dal regista indaga, più che mai, sulla fragilità della vita. E ci ricorda che la bellezza, come quella dei rami fioriti, dura lo spazio di un respiro.

GIORNI E ORARI:
mercoledì 1 febbraio – sabato 4 febbraio 2012 – ore 20.45

LUOGO:
Teatro Nuovo Giovanni da Udine
via Trento 4, Udine

NOME ORGANIZZATORE:
Teatro Nuovo Giovanni da Udine

CONTATTI:
tel. biglietteria 0432.248418
info: info@teatroudine.it