Sabato 9 giugno alle 20.30 nel Salone del parlamento in castello

Il Festival della chitarra
chiude con Balestra

Compositore e interprete alla chitarra sarà il Maestro Giuliano Balestra
accompagnato dalla soprano Elisabetta Majeron

Gran finale, domani, sabato 9 giugno alle 20.30 nel Salone del parlamento sul castello di Udine, per la XXIX edizione del Festival della chitarra, appuntamento ormai consolidato del cartellone di UdinEstate.La chiusura della rassegna sarà affidata a un concerto di avvincente suggestione evocativa in omaggio a Benedetto Di Ponio, primo docente di chitarra nei conservatori Italiani e protagonista di una svolta importante per la chitarra in Italia nella prima metà del Novecento. Compositore e interprete alla chitarra sarà il Maestro Giuliano Balestra (allievo di B. Di Ponio, del quale ha pubblicato un profilo artistico e didattico). È prevista inoltre la partecipazione del soprano Elisabetta Majeron che eseguirà le Cançiones Antiguas dedicate alla chitarra , di onirico incanto , su testi di F. Garcia Lorca .

La rassegna è organizzata dal Centro Culturale “Fernando Sor” con il sostegno dell’assessorato alla Cultura del Comune di Udine e della Fondazione Crup e con il contributo della Banca di Cividale. Tutti i concerti sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni: PuntoInforma 0432 414717.