Il 23 e 24 luglio nella nuova pista al parco Desio

Il campionato nazionale
di skateboard fa tappa a Udine

Il primo impianto cittadino di skate ospiterà
uno degli eventi principali di questa disciplina a livello italiano

Inaugurata nello scorso dicembre, la nuova pista di skateboard del Comune di Udine è ora pronta ad accogliere una tappa del campionato nazionale di skateboarding. La giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Sport, Kristian Franzil, ha infatti deliberato un contributo di 550 euro e il patrocinio del Comune per la realizzazione della manifestazione che si terrà al parco Ardito Desio il 23 e il 24 luglio. “L’eco di una tappa del campionato nazionale a Udine – commenta Franzil –  è in grado di attrarre pubblico proveniente anche dai paesi confinanti quali Slovenia, Croazia e Austria, rendendo il capoluogo friulano un importante centro per lo skateboard”.

Il primo impianto in città, costato alle casse comunali 100 mila euro, è stato progettato tenendo conto delle richieste e suggerimenti delle associazioni che praticano questo sport. L’opera, il cui progetto è stato realizzato dall’architetto Roberto Nazzi di Udine, è costituita da due elementi complementari, ma indipendenti: una grande vasca (pool) e una platea a piani sfalsati e rampe (bank) di circa 450 mq. La vasca è completamente interrata e con pareti ricurve, mentre la platea è suddivisa in tre blocchi in ognuno dei quali trovano posto le varie strutture normalmente utilizzate dagli skater (bank, muretto, passamano, bump to bump e piramidi).