Mercoledì 16 gennaio alle 18
nella sala Corgnali della biblioteca

I romanzi in friulano di Marchetti
a “Dialoghi in Biblioteca”

Il ciclo di appuntamenti propone due volumi vincitori del premio San Simon:
“Achì no ai viodût une pavee. Cronichis di Saveri Sengar” e “Il numar 1089”

Proseguono gli appuntamenti della rassegna “Dialoghi in Biblioteca”, organizzata dalla biblioteca civica e dall’assessorato alla Cultura. Mercoledì 16 gennaio alle 18 la sala Corgnali della biblioteca, in Riva Bartolini, ospiterà la presentazione dei libri di Franco MarchettaIl numar 1089” e “Achì no ai viodût une pavee. Cronichis di Saveri Sengar”, editi nel 2012 da Forum. I due volumi, vincitori di altrettanti premi San Simon, saranno presentati dal critico Mario Turello con letture sceniche di Elvio Scruzzi e Franco Marchetta.

In “Achì no ai viodût une pavee”, primo romanzo della serie in lingua friulana “Cronichis di Saveri Sengar”, e in “Il numar 1089” che ne è il seguito, i protagonisti delle divertenti storie di Marchetta, l’antiquario udinese Saveri Sengar e il fedele amico Arcjan Rinalt, vivono intensamente e fantasiosamente una miriade di strane avventure e viaggi per l’Europa nel periodo risorgimentale, al tempo dell’annessione del Friuli all’Italia, schivando di continuo minacce, loschi traffici e i più arcani misteri. Franco Marchetta ha scritto opere di narrativa e di teatro. Ha vinto due edizioni del Premio San Simon, pubblicando diversi lavori in italiano e friulano.