Aperte da martedì 26 giugno le iscrizioni

I libri tattili protagonisti
agli incontri per piccoli lettori

Quest’anno il ricco programma della sezione Ragazzi della “Joppi”
per UdinEstate sarà incentrato sulla sensorialità dei testi

Ai nastri di partenza il ricco programma di incontri dedicati ai piccoli lettori dai 4 agli 8 anni e proposto dalla sezione Ragazzi della biblioteca comunale “Joppi” per UdinEstate 2012.Un fitto calendario di appuntamenti che inizierà il 2 luglio intorno al filo conduttore di libri tattili per ipovedenti e a cui ci si potrà iscrivere a partire da domani, martedì 26 giugno.

I testi nati per l’accessibilità dei lettori ciechi e ipovedenti sono diventati ormai uno strumenti di stimolo alla lettura, al gioco, alla creatività e socializzazione e, quindi, utilissimi per tutti i bambini. Negli appuntamenti in biblioteca l’esperienza tattile, una delle modalità più utilizzate nell’infanzia per conoscere il mondo, sarà esplorata in 4 laboratori: uno sulle emozioni che si provano toccando la varietà dei materiali (2 e 4 luglio), uno sui libri illeggibili confezionati con carte di diversa composizione e formato (9 e 11 luglio), uno sui libri dolci decorati con elementi commestibili per arricchire la plurisensorialità (16 e 18 luglio) e, infine, uno sui testi “a fil di filo” dove giocare con le più varie traiettorie e percorsi che un filo può disegnare incontrando pagine e parole (23 e 25 luglio).

Ogni laboratorio comprende 2 incontri settimanali che si terranno presso la sezione Ragazzi dalle 16.30 alle 18.00, e saranno condotti dall’animatrice Daniela Bianchi. La partecipazione è gratuita, ma con prenotazione obbligatoria (massimo 20 partecipanti). Per iscrizioni è possibile telefonare allo 0432/271585.