Mercoledì 7 aprile alle 18 in sala Ajace

Giuseppe Mariuz a
Incontri con l’Autore

L'autore presenterà la raccolta "Caravansierai",
edita nel 2009 dalla biblioteca civica di Pordenone

02_04_foto incontro con l'autoreMercoledì 7 aprile alle 18, per il ciclo “Incontri con l’Autore” organizzato dalla biblioteca civica di Udine e dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Club Unesco, sala Ajace ospiterà la presentazione della raccolta “Caravansierai” di Giuseppe Mariuz, edita nel 2009 dalla biblioteca civica di Pordenone.Presenterà l’autore il prof. Gianfranco Scialino, secondo il quale “i versi di Caravansierai, essenziali e scolpiti, subito consuonano con il giudizio morale del lettore, sollecitano il risveglio di un pensiero critico e indipendente. Confortano, ammoniscono, sono antidoto che giova nei momenti di perplessità in abbondanza causati dalle mille contraddizioni in cui siamo immersi”. Sempre sull’opera di Mariuz il poeta Claudio Grisancich ha scritto: “ho letto Caravansierai con immenso piacere; mi trovo proprio in sintonia con il mondo poetico e morale di Mariuz; la lingua non indugia in tepori consolatori, non concede tregua al pensiero che va sempre nutrito di passione; è della specie dei Pasolini, dei Morandini, dei Maniacco, dei Giacomini… vera forza di poesia e di impegno civile”. 

Giuseppe Mariuz, nato a Valvasone nel 1946, vive a San Vito al Tagliamento. Già  noto al pubblico di sala Ajace per le sue anche recenti presentazioni, è giornalista pubblicista, attivo nel campo dell’informazione culturale con interventi di carattere storico, sociale e ambientale, che hanno visto nel corso degli anni numerose pubblicazioni da lui curate. Come poeta in friulano, dopo i primi versi pubblicati in rivista alla fine degli anni Sessanta, ha pubblicato “Scur di viarta” (1985) e “Consert-Concerto (2001). Del 2006 è infine “Volti in poesia”, dove si alternano versi, prevalentemente in italiano, con le immagini di vari personaggi friulani, noti o meno noti, fotografati da Renzo Daneluzzi.