Musica, degustazioni e laboratori
per i piccoli nel venerdì della manifestazione

Friuli Doc, un poker di star
per il secondo giorno della kermesse

Tra gli eventi in programma spiccano i concerti di Bobby Solo e degli Spritz for five, ma anche
il reading di Lella Costa in anteprima nazionale e l'esibizione del cantautore friulano Piero Sidoti

sritz for fiveLella Costa, Piero Sidoti, Bobby Solo e gli Spritz for five. Già dal secondo giorno di festeggiamenti la programmazione artistica di Friuli Doc cala un poker di grandi nomi della musica e dello spettacolo, a cui si aggiungeranno concerti ed eventi da tutti i palchi della manifestazione. Dopo l’avvio di giovedì 10 settembre il programma di questa XXI edizione di Friuli Doc entra nel vivo con una seconda giornata ricca di appuntamenti e di intrattenimento. Il venerdì della kermesse proporrà complessivamente una trentina di iniziative per tutti i gusti e per tutte le età, a cui si aggiungeranno ben 10 concerti e tanta tanta animazione per grandi e piccini.

Appuntamenti musicali, spettacoli e intrattenimento. Grazie all’inedita partnership con Css, Cec e vicino/lontano, Friuli Doc si arricchisce ulteriormente di una corposa offerta culturale. Proprio domani, 11 settembre, alle 21 al teatro Palamostre è in programma, a cura del Css e di Produzioni Fuorvia, la presentazione del nuovo cd del cantautore friulano Piero Sidoti. Alle 20 piazza Matteotti ospiterà il reading dell’attrice Lella Costa con l’anteprima nazionale “Il pranzo di Babette” per vicino/lontano.

Come sempre poi il programma dell’intrattenimento musicale curato dalla Pregi srl di Renato Pontoni sorriderà a un pubblico di tutte le età, con proposte per tutta la famiglia. I più giovani balleranno in piazza XX Settembre alle 21.30 con gli Spritz for five, il quintetto triestino protagonista dell’ottava edizione di “X-Factor”. Gli indimenticabili anni Sessanta torneranno, sempre alle 21.30, in piazzale del castello con Bobby Solo e la sua band nella “Meravigliosa vita in tour”. L’autore di “Se piangi, se ridi” e “Una lacrima sul viso” guiderà il pubblico in un viaggio nel passato attraverso i suoi straordinari successi entrati nella storia della musica leggera italiana.

Musica e intrattenimento anche in tutte le altre piazze della manifestazione, con ben altri 10 concerti in programma. Nello stand dell’Ersa, in via Mercatovecchio, l’animazione musicale scatterà già dalle 18 con la Guggen Bellezze Brass Band. Alla stessa ora, nell’area esterna del Visionario, i Furclap daranno vita a un concerto di musica tradizionale friulana e italiana anni Quaranta per un evento a cura di Cec e Movimento turismo del vino Fvg. I concerti serali inizieranno alle 21.30 da tutti i palchi della kermesse. In piazza Libertà sarà protagonista, direttamente dal Coca Cola Summer Festival, Matthew Lee con il suo “D’altri tempi tour”. In piazza Matteotti sarà cocktail party con i Montefiori Cocktail, mentre in piazza Venerio andrà in scena il just pop dei Vertical Smile. In piazza San Cristoforo si ballerà invece con il soul funk dei The Seyes. Il programma musicale sarà completato poi dall’esibizione folk & pop di Franco Fabrica in largo Ospedale Vecchio. Non mancherà, come di consueto, la musica itinerante con i Furlans a manete e la Banda Primavera di Rivignano.

Laboratori, assaggi e degustazioni. Numerosi anche gli appuntamenti enogastronomici in programma. Nella confermata location di via Mercatovecchio l’Ersa proporrà nel corso della giornata un ricco programma di laboratori, presentazioni e degustazioni di prodotti tipici dell’agroalimentare regionale (alle 11, alle 11.30, alle 12.30, alle 13.30, alle 14, alle 15, alle 15.30, alle 16, alle 16.30, alle 17, alle 18 e alle 18.30). Nella sede di Friuli Future Forum, in via Savorgnana, la Camera di commercio proporrà tre originali incontri di approfondimento: alle 13 Spezie dell’altro mondo, alle 17 Raccontare il made in Italy e alle 18.30 gli Artigiani della birra. Tipicità enogastronomiche e marilenghe andranno a braccetto con due appuntamenti curati dall’ARLeF nella sua postazione sotto la loggia del Lionello: alle 11 si parlerà di “Minorancis linguistichis in cusine: de tradizion al veggie”, mentre alle 12 è in programma l’incontro “La arcje dai savôrs e rive a Friuli Doc”. Sempre la loggia del Lionello ospiterà dalle 14 alle 16 la diretta su radio Onde Furlane “Friuli Doc par furlan”, seguita alle 16 dalla presentazione del libro “Vino, amore e poesia” con Rosinella Celeste Lucas. Anche quest’anno, inoltre, non poteva mancare il tradizionale appuntamento con la distribuzione della minestra di fagioli, alle 18 sotto la Loggia del Lionello, a cura delle Lady Chef, sezione regionale della Federazione italiana cuochi. “L’enogastronomia di qualità e il marketing territoriale” sarà il tema dell’incontro di approfondimento in programma alle 18.30 in piazza Matteotti. All’incontro, realizzato in collaborazione con l’università degli studi di Udine, parteciperanno il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia e assessore alle Attività produttive, Sergio Bolzonello, il docente dell’ateneo friulano Francesco Marangon, e la presidente del Movimento turismo del vino, Elda Felluga.

Show cooking. Dopo il grande successo e il tutto esaurito delle scorse edizioni c’è grande attesa anche per gli show cooking che prenderanno il via proprio a partire da domani in piazza Matteotti. A dare il la alla tre giorni Daniele Persegani, già chef della nazionale italiana di calcio e Franca Rizzi, entrambi amatissimi dal pubblico di Alice TV e non solo. Saranno loro, che per primi nel 2012 hanno inaugurato la grande stagione degli appuntamenti con le ricette in diretta, a catturare con simpatia il pubblico svelando i segreti in cucina, realizzando le proprie ricette step by step e insegnando i trucchi del mestiere. “Lezioni di gusto”, questo il titolo del contenitore, li ospiterà alle 11 e alle 16 (così come anche sabato alle 11), per poi lasciare il palco, o meglio, i fornelli a un altro ricchissimo parterre di chef stellati che si alterneranno fino a domenica.

Ricette e divertimento assicurato anche per i più piccoli, con l’atteso ritorno degli appuntamenti di cucina dedicati ai bambini con il grande chef pluristellato Emanuele Scarello ai giardini del Torso, affiancato quest’anno dalla giornalista Sabrina Vidon. Già da domani il maestro friulano padrone di casa del ristorante “Agli Amici di Godia” Scarello terrà alle 15.30 un laboratorio quotidiano dedicato ai più piccoli. Sempre ai Giardini del Torso, in via del Sale, largo al gioco e al divertimento con le tante proposte della Ludoteca comunale aperta dalle 15 alle 18 il venerdì, il sabato e la domenica.

Durante tutti i giorni della kermesse il palinsesto degli eventi è disponibile come sempre nei vari infopoint di Friuli Doc oltre che al PuntoInforma in via Savorgnana 12 (0432 414717). I visitatori avranno inoltre a disposizione il sito internet ufficiale (www.friuli-doc.it), il canale Youtube (FriuliDoc – Ufficiale), dove guardare i video e scoprire tutti i segreti della rassegna, così come seguire in diretta live streaming gli showcooking. A questi si aggiunge la pagina Facebook (Friuli DOC) per conoscere gli eventi in calendario e tenersi aggiornati su tutto il programma, oltre all’applicazione interattiva scaricabile per smartphone e tablet (Friuli DOC 2015).

#eventi