Novità di questa edizione, da venerdì a domenica
alle 11.30 sotto la Loggia del Lionello

“Friuli Doc quotidiano” presenta
ogni giorno i protagonisti della kermesse

Martina Riva intervisterà i tanti attori coinvolti nella grande rassegna
enogastronomica tra curiosità, dati, anticipazioni ed eventi in programma

Uno spazio quotidiano dove presentare il programma della giornata oltre a conoscere dati e curiosità del giorno prima e di quello successivo. Ma anche un piccolo salottino nel cuore di Udine dove poter ascoltare, di volta in volta, i protagonisti di questa XVII edizione di Friuli Doc.

Si chiama “Friuli Doc quotidiano”, il nuovo spazio pensato quest’anno per la più grande kermesse enogastronomica della regione e dedicato al mondo dei media e non solo.

Sotto la Loggia del Lionello (piazza Libertà) alle 11.30 di venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 settembre, Martina Riva, giornalista di Sky Tg24 e presentatrice ufficiale della manifestazione, intervisterà ogni giorno un personaggio diverso. Un modo per conoscere da vicino gli attori dell’edizione 2011 della rassegna che ogni anno porta nel centro storico del capoluogo friulano circa un milione di persone.

Il pubblico e la stampa potranno così ascoltare curiosità e simpatici aneddoti direttamente dalla voce dei protagonisti di Friuli Doc, dai politici ai rappresentanti degli enti partners della rassegna, oltre ad informarsi sul programma musicale e spettacoli in calendario. Ma non solo, perché ospiti dell’appuntamento quotidiano saranno anche alcuni dei tantissimi cantanti che suoneranno a Friuli Doc.

Al termine della vetrina quotidiana, gli allievi dell’Isis Stringher di Udine, una vera e propria squadra di futuri professionisti della ristorazione, prepareranno e offriranno ai presenti un ghiotto aperitivo finger food.

E mentre si scaldano i motori per quella che già si preannuncia come un’edizione da record, il Comune di Udine informa che da domani, martedì 13 settembre, presso il PuntoInforma in via Savorgnana 12 (0432 414717) saranno disponibili per pubblico ed esercenti del centro, le mappe, i manifesti e i programmi di Friuli Doc 2011.