In programma a Udine venerdì 6 settembre nel centro storico

Festival degli artisti di strada,
al via la seconda edizione

Dall’Australia alla Spagna, dall’Irlanda all’Argentina, dal Venezuela
al Cile e Italia i Paesi da cui arriveranno i circa 20 gruppi partecipanti

Dopo il successo raccolto durante la prima edizione dello scorso anno, torna anche nel 2013, sempre all’interno del cartellone di UdinEstate il Festival degli artisti di strada. Un’edizione, quella che si svolgerà nel centro storico di Udine venerdì 6 settembre, che si inserisce nel circuito del festival degli artisti di strada di Gradisca e di Staranzano, creando così un vera e propria rassegna regionale in questo ambito.“Contrariamente a quanto spesso si pensa – spiega l’assessore comunale alla Cultura, Federico Pirone –, quella di strada è un’arte dignitosa capace di animare le piazze e lo spazio pubblico in generale e in grado, allo stesso tempo, di coinvolgere in modo immediato e diretto il pubblico di grandi e piccini. Udine – conclude – ha voluto cogliere questa opportunità creando la prima rassegna regionale del festival degli artisti di strada, una rete di enti locali uniti dall’obiettivo di valorizzare al meglio quest’arte e allo stesso tempo nel dare un’opportunità di crescita agli artisti locali”.

Per tutto il pomeriggio di domani 6 settembre, a partire dalle 15 la città sarà animata dalle giocolerie, dalle acrobazione e dalle performance di oltre 20 artisti italiani e internazionali. Lo scorso anno, lo ricordiamo, il festival era inserito nel circuito artistico Linz – Villach, tramite un accordo con il comune carinziano. Quest’anno l’amministrazione ha voluto invece coinvolgere le realtà locali e, in primo luogo, la Compagnia del Carro di Staranzano che già da qualche anno organizza un festival di “buskers”, così sono anche chiamati gli artisti di strada, nell’ambito della loro festa annuale cittadina. Oltre alla Compagnia di Staranzano, sostenuta per la tappa udinese da CrediFriuli, collaborano all’iniziativa anche alcune giovani  realtà udinesi, come  il “Circo all’incirca”, che operano professionalmente nell’ambito del teatro di strada. L’associazione sarà presente in piazza Libertà per far conoscere al pubblico i principali attrezzi e le principali discipline circensi. Ma non solo, perché “Circo all’incirca” presenterà sempre nella stessa piazza il “New Faboulouse Circus Copernicus”, ovvero l’unico progetto italiano che utilizza l’arte circense con lo scopo di far crescere i ragazzi delle scuole superiori di Udine in un ambiente di ricerca artistica ed espressiva.

Il circuito regionale del festival degli artisti di strada, che rappresenta un vantaggio in relazione alla possibilità della scelta degli artisti e, di conseguenza, all’abbattimento dei costi,  sarà locale,  Udine (6 settembre) – Gradisca (7 settembre) – Staranzano (8 settembre), ma non per questo meno interessante sotto il profilo della qualità degli artisti che si esibiranno in città.

“A nome del Comune di Staranzano – dichiara il sindaco di Staranzano, Lorenzo Presot, riferendosi al festival che a breve toccherà anche le due città goriziane –, è un piacere accogliere la quinta edizione del Buskers Festival durante la nostra tradizionale Sagra de le Raze. Un valore aggiunto in più, che abbiamo fortemente cercato e tessuto – prosegue –, è la relazione con i Comuni di Udine e Gradisca per far crescere il Festival e farlo diventare un evento itinerante e di risalto regionale. L’ultimo ringraziamento va quindi alla nostra Compagnia del Carro di Staranzano, che ha creduto dal primo giorno a questo progetto, che da 21 anni è ormai una realtà importante che porta il nome di Staranzano in tutta Europa”.

 

Rinnovata e accattivante anche l’immagine grafica della rassegna. Immagine realizzata da Lab – Centro di formazione professionale del Centro Solidarietà Giovani “G:Micesio” che con Chiara Giorgiutti Cristina Zorzin, coordinate da Nicoletta Cecotti, hanno realizzato le immagini del materiale promozionale nell’ambito della collaborazione instaurata per UdinEstate 2013.

 

Il festival a Udine – programma

Gli artisti che arriveranno a Udine (una ventina in tutto i gruppi partecipanti) provengono  da ogni parte del mondo. Si va dall’Australia alla Spagna, dall’Irlanda all’Argentina, dal Venezuela al Cile senza dimenticare ovviamente il Bel Paese. Diversi i luoghi dove si esibiranno a Udine. Il pubblico, infatti, potrà incontrare i buskers in piazza Matteotti, in piazzetta Lionello, in piazza Libertà sia sotto la Loggia di San Giovanni, sia sotto la Loggia del Lionello, in via Cavour, in via Canciani all’altezza della Galleria Bardelli e in piazza XX Settembre.

Il via lo daranno i laboratori per bambini proposti nella Loggia di San Giovanni alle 15, anche se l’animazione vera e propria partirà alle 16 per proseguire fino alle 21.30 prima del grande spettacolo finale in programma alle 23 sul plateatico di piazza XX Settembre.

Per informazioni è possibile contattare il PuntoInforma del Comune di Udine telefonando allo 0432 414717.

SCARICA IL cronoprogramma festival artisti strada

Ecco di seguito l’elenco completo dei gruppi e degli artisti partecipanti e cosa proporranno a Udine.

CIRCO ALL’INCIRCA  / Italia / laboratori

Il Circo all’inCirca è una Associazione di giovani nata dall’esigenza di una narrazione creativa a servizio della gente. È anche la prima compagnia stabile circense in Friuli.  La metafora del circo fa da sfondo ai progetti di ricerca artistica e di volontariato realizzate grazie a competenze professionali di diverso valore espressivo e  pedagogico. La compagnia si è esibita in Italia e all’estero con spettacoli comici e spettacoli circensi, i suoi professionisti guidano  i corsi e seguono la regia degli spettacoli prodotti all’interno del progetto New Faboulouse Circus Copernicus

NEW FABOULOUSE CIRCUS COPERNICUS  / Italia / circo, teatro, musica

È un progetto nato all’interno del Liceo Copernico rivolto ai ragazzi delle scuole superiori di Udine, con lo scopo di favorire un ambiente di crescita umana e  artistica attraverso il linguaggio dell’arte circense. Il progetto è coordinato dalla prof. Anna Chiarandini. Al festival il New Faboulouse Circus Copernicus  presenterà un estratto dello spettacolo “Chainge”, regia  di Davide Perissutti performance di acrobatica aerea a cura di Irene Giacomello

 

BREAKING BROKEN DREAM  / Australia /  giocoleria, comico, equilibrismo

Maple Staplegun è scappata dalla sua azienda ed è saltata in strada per mostrare a tutti che non è una semplice segretaria. Armata di hula hoops ed altri attrezzi dimostrerà al mondo che non tutto è come sembra

THE TNT SHOW  / Spagna /giocoleria, comico, equilibrismo

Mr Vita sembra essere appena uscito da un cartone animato e invita il pubblico a lasciarsi indietro la vita reale per entrare nel “suo” cartone animato, pieno di eccentricità e giocoleria incredibile

NANIROSSI  / Italia /giocoleria, comico, acrobatica     

Nanirossi presenta il meglio del suo repertorio portando in scena un alto livello della tecnica del “mano a mano” che stupisce il pubblico per la difficoltà degli esercizi e lo sbalordisce ancor di più per la facilità con la quale vengono eseguiti

KEVIN GUALANDRIS  / Italia /giocoleria, pittura

Tanta energia, tante idee stupide che frullano in testa. Una sfida aperta nel fare cose sempre più difficili, una gran sete di divertimento, di cose e posti nuovi… Come son diventato un artista di strada? Mah!?… ditemelo voi… ecco i miei quadri!!!

SERIOUSLY HAHA  / Irlanda /circo-teatro, corda molle, giocoleria

Haha è l’artista circense più triste del mondo. È stufo della sua routine quotidiana e vuole liberarsiii! Seguitelo nel suo viaggio di trasformazione mentre scopre la sua vera personalità grazie all’aiuto dei suoi alter-ego bizzarri, infantili o audaci

BRIGITTE BORDEAUX  / Italia /Musica, teatro

Nel rumore dei moli e nel silenzio rotto dall’attesa di un treno che arriva si accampano le loro storie. Sono nati per caso, come quando piove e non si va al cinema. Pollici arsi dal sole, funambolici fannulloni, abbaiano solo quando la luna è piena

DJ CAPUZZI & SENORITA X / Argentina / acrobatica, giocoleria, comico

Commedia fisica, clown e circo sono le tre caratteristiche mixate per garantire l’intrattenimento impeccabile di grandi e piccini. Giocoleria, acrobatica e tap dancing riusciranno a stupire tutti in uno spettacolo unico

DARWIN PIMENTEL  / Venezuela /giocoleria, contact, monociclo

Darwin Pimentel nasce a Caracas ed è un artista che riesce a combinare le sue abilità di contact con la giocoleria e la danza. Uno spettacolo coinvolgente che lascerà senza parole

MR MOSTACHO  / Cile /commedia, giocoleria, monociclo

Mostacho Rides Again è uno spettacolo di giocoleria comica pieno di acrobazie da “far rizzare i capelli”. Un viaggio interattivo attraverso il magico mondo del circo, dove tutto può accadere

TIRRO PLOMO  / Venezuela /circus,  musica, comico

Tirro Plomo è un pagliaccio stravagante, assurdo, azzardato e lunatico che si destreggia fra strumenti musicali, giocoleria ed equilibrismo sul monociclo, accompagnato da una mascotte che sorprenderà per le sue grandi doti ipnotiche

ALE RISORIO  / Spagna /eccentric clown

Un clown innocente, mordace ed irriverente. Maestro delle cavolate dell’assurdo che attraverso il suo carattere sottilmente delineato e la sua intelligenza crea interazione con il pubblico formando incredibili situazioni comiche

 

KATAY SANTOS  / Venezuela /acrobatica, giocoleria, comico

Un vero spettacolo di circo portato in strada. Santos, allievo dei più grandi maestri della scuola di circo cubana e cinese di Wuqiao, con una speciale combinazione di commedia e improvvisazione vi trasporterà in un’ incredibile esperienza

COMPAGNIA ODE’  / Italia /lighting show

Illusione, fantasia e movimento si intrecciano in un mondo magico e assolutamente inedito. Led multicolori, palline luminose, bright light e tanto altro per stupire il pubblico con uno spettacolo mai visto prima

CATERINA FIORENTINI  / Italia /musica

L’esibizione consiste in un piccolo recital musicale, gestito da un solo artista, che percorre l’incontro tra una donna e quello che a mano a mano diventerà il suo strumento o, per meglio dire, il suo compagno di vita. L’accordéon è il protagonista dello spettacolo, che consiste nella sua esplorazione attraverso repertori musicali e giochi sonori

PACO MACHINE  / Italia / comico, giocoleria, commedia

L’artista, giocoliere, equilibrista e (dicono di lui) viaggiatore instancabile ha percorso oltre 10000 km in bicicletta, si è esibito in oltre 100 città e viaggiato per 5 nazioni europee senza alcun mezzo a motore. Quello che trasporta su ruote è uno spettacolo ricco di imprevisti, che all’abilità tecnica alterna momenti esilaranti e comici

BANDA BERIMBAU  / Italia / banda samba

La Banda Berimbau è un gruppo di percussioni  brasiliane che ha base a Trieste. E  composta da musicisti di varie regioni italiane e paesi stranieri ed è il gruppo più importante in Italia nel genere con centinaia di esibizioni in situazioni di vario tipo in Europa, Sudamerica e Medio Oriente

MAXMABER ORKESTAR  / Italia / palo cinese

Maxmaber Orkestar inizia il suo viaggio  a Trieste, città da sempre luogo di scambio e di contaminazione tra genti e culture diverse. Voci, fisarmonica, sax soprano e contralto, chitarre, batteria e basso acustico, per trascinare gli ascoltatori  in un viaggio attraverso la tradizione popolare dell’Europa orientale e del Mediterraneo