Sabato 19 ottobre in Ludoteca e nel Giardino del Torso
l'ultimo giorno di iniziative in programma

Energià in gioco,
già oltre un migliaio di partecipanti

La manifestazione punta a promuovere comportamenti consapevoli e responsabili nell’uso dell’energia
per ridurre il consumo energetico, migliorare l’efficienza energetica, ridurre l’inquinamento ambientale

Dai laboratori agli esperimenti, dai workshop alle esposizioni e ai giochi. Sono già oltre un migliaio gli studenti che hanno partecipato alle tante iniziative di Energia in gioco, l’evento organizzato dal Comune di Udine all’insegna dell’utilizzo responsabile dell’energia. La manifestazione, che si propone di promuovere comportamenti consapevoli e responsabili nell’uso dell’energiaper ridurre il consumo energetico, migliorare l’efficienza energetica, ridurre le emissioni di CO2 e l’inquinamento ambientale, si concluderà sabato 19 ottobre con diverse iniziative e attività in programma.

Mentre la mattina sarà riservata agli appuntamenti per le scuole, nel pomeriggio la Ludoteca comunale e il Giardino del Torso, in via del Sale, ospiteranno tante attività rivolte a tutta la cittadinanza. L’istituto Bearzi proporrà un’immersione nella robotica, un viaggio tra le principali fonti energetiche rinnovabili, un tuffo alla scoperta delle leggi fisiche che regolano l’energia e approfondimenti dell’efficienza energetica della fotosintesi clorofilliana nel mondo vegetale. Gli appassionati del running potranno calcolare il consumo energetico della corsa effettuando il test di Legèr con i tecnici della Uisp.

Il ciclo dei rifiuti sarà il tema affrontato da Net nell’ambito di un laboratorio sulla corretta differenziazione della plastica e sui corretti comportamenti in tema di smaltimento dei rifiuti, mentre la Saf sarà presente con il buSmart con una campagna per la promozione della mobilità cittadina con il bus a metano. L’associazione Kaleidoscienza stuzzicherà la curiosità con un gioco di animazione sul risparmio energetico e le buone pratiche quotidiane. Il Centro di educazione al consumo Coop Udine proporrà invece una riflessione sull’impronta ecologica dell’acqua in bottiglia. Anche domani, infine, sarà possibile visitare la mostra sui fiumi e sul pericolo di alluvioni in regione allestita dal Wwf Fvg. Per informazioni ci si può rivolgere alla Ludoteca comunale (tel. 0432/271677-756).